Maura Manca


POST DELL'AUTORE

Figli incastrati negli amori adolescenziali. Quali sono i campanelli d’allarme e come parlare con loro?

violenza coppia

Arriva un momento in cui sembra che i figli perdano la testa, si innamorano, spostano tutto su quella persona, su quell'amore che per loro, in quel momento, durerà "per sempre". Dedicano tutte le loro energie a quella storia d'amore che spesso i genitori non capiscono e sminuiscono, facendo arrabbiare tantissimo i figli. Il fatto che siano amori...
LEGGI TUTTO

Adolescenti iperconnessi. Cosa fanno e cosa provoca stare sempre attaccati ad uno smartphone?

abuso-tecnologia1

La generazione hashtag o # è la generazione degli adolescenti che comunicano attraverso i social network e le chat di messaggistica istantanea, che vivono lo smartphone come una protesi della loro identità, diventato ormai parte integrante della loro vita. È la generazione delle foto, dei messaggi vocali, degli screenshot, dei social network, delle short communication...
LEGGI TUTTO

Guerre, terremoti, terrorismo spaventano i figli. E’ giusto raccontargli tutto e dirgli la verità su ciò che accade?

terrorismo genitori viaggi

Oggigiorno bambini e ragazzi vivono connessi in rete e sui social network e hanno accesso a qualsiasi tipo di notizia e informazione, quindi, anche se si volesse proteggerli e tutelarli dalle brutte notizie, con questo flusso continuo, anche non ricercato, non è possibile. Che fare allora? Bisogna insegnargli a filtrare e a comprendere ciò che...
LEGGI TUTTO

Stupri in diretta, suicidi e aggressioni live sui social network. Cosa sta succedendo ai ragazzi tecnologici?

cobweb

In questi mesi saltano all’occhio e spaventano le nuove tendenze comportamentali degli adolescenti. I casi di cronaca riportano di suicidi in diretta sui social network, di aggressioni in branco live e adesso anche di stupri di gruppo pubblicati in diretta sui profili social. L’allarme è scattato dopo l’ennesimo caso accaduto a Chicago a una ragazza...
LEGGI TUTTO

Le vittime di bullismo non parlano anche per paura di rimanere soli e di essere esclusi dal gruppo

vittima bullismo e cyberbullismo

Ennesimo grave episodio di bullismo, questa volta è stato coinvolto uno studente di 15 anni di un Istituto superiore di Ragusa già precedentemente deriso e preso di mira dai compagni in più di una occasione. Il ragazzo è stato vittima di quelli che i bulli chiamano "scherzi", di quei comportamenti di prevaricazione che vengono messi...
LEGGI TUTTO

Il bullismo e il cyberbullismo negli spogliatoi. Un problema nascosto agli occhi degli adulti

sport-1077004_960_720

Si parla in genere di bullismo tra i banchi di scuola, dimenticandosi di quanto, invece, le prevaricazioni, le prese in giro e i comportamenti aggressivi rivolti verso altri compagni, siano estremamente frequenti anche nello sport, durante l’attività sportiva stessa, ma soprattutto dentro gli spogliatoi. Ci sono tantissimi bambini e adolescenti che vivono con estrema paura...
LEGGI TUTTO