Autolesionismo / Suicidio


L’autolesionismo: quando gli adolescenti si fanno del male da soli

self harm

L’autolesionismo è estremamente frequente durante il periodo adolescenziale eppure è ancora troppo sottovalutato, se ne parla poco, soprattutto rispetto ad altri fenomeni come il bullismo e il cyberbullismo, nonostante coinvolga allo stesso modo una notevole quantità di ragazzi. Per autolesionismo si intende quel comportamento in cui si attaccano intenzionalmente parti del proprio corpo, tendenzialmente le...
LEGGI TUTTO

Perché aumentano i casi di suicidio in adolescenza, come si arriva a prendere la decisione di togliersi la vita e cosa devono fare i genitori?

sucidio

In questi ultimi anni stiamo assistendo ad un incremento delle patologie depressive, dell’autolesionismo, dei tentativi di suicidio in tenera età. Mi trovo purtroppo quasi quotidianamente a guardare gli occhi di troppi adolescenti a rischio suicidario o che hanno tentato di porre fine ad una vita che neanche è iniziata. Mi confronto con ragazzi senza motivazione,...
LEGGI TUTTO

Adolescente si suicida per la separazione dei genitori. Cosa può scattare nella mente dei ragazzi?

suicidio

"Ciao mamma saluta i miei compagni di scuola......". Sono alcune delle parole lasciate su un biglietto da un'altra adolescente che se ne va nel più triste dei modi. Sembra si sia suicidata perché non si capacitava della separazione dei genitori, non riusciva a gestire la valanga emotiva attivata dall'allontanamento del padre e della madre. Ovviamente...
LEGGI TUTTO

Troppi adolescenti sono autolesionisti. Quali sono le forme più comuni?

autolesionismo e social network

Per “autolesionismo intenzionale” si intende quel comportamento deliberato e diretto di ferire, danneggiare o alterare i tessuti del corpo senza che vi sia un intento suicidario cosciente. Le condotte autolesive compaiono intorno ai 12 e i 14 anni, durante la prima adolescenza e circa 2 adolescenti su 10 sono autolesionisti (Dati Osservtaorio Nazionale Adolescenza). Alcune...
LEGGI TUTTO