SOS genitori – adolescenti


Figli dipendenti dallo smartphone: quali sono i 10 segnali d’allarme da riconoscere?

collo smartphone

Non è raro vedere i propri figli sempre appiccicati ad uno schermo, costantemente connessi alla rete,  perdere completamente la cognizione del tempo e dello spazio. Per tale ragione è importante, soprattutto, prestare attenzione alla quantità giornaliera di tempo che dedicano all’utilizzo dello smartphone, perché ormai è entrato talmente tanto nell’uso comune e quotidiano, che i...
LEGGI TUTTO

Troppi bambini e adolescenti a rischio di sviluppare un disturbo alimentare. Cosa deve fare un genitore?

corpo spina

Quando si pensa ai problemi alimentari, si fa spesso riferimento all’anoressia e alla bulimia nervosa o al binge-eating (alimentazione incontrollata), senza considerare tutti quei casi sottosoglia che non rientrano in un vero e proprio disturbo alimentare, che sono meno evidenti e che rischiano per questo di restare sommersi e poco considerati. Si rischia, infatti, a...
LEGGI TUTTO

Come aiutare i figli a disintossicarsi e a staccarsi dallo smartphone? Ecco i consigli per una sana dieta digitale

abuso-tecnologia1

Troppi adolescenti, fanno un uso eccessivo della tecnologia e senza rendersene conto si ritrovano assorbiti completamente dallo schermo del proprio smartphone, estraniati totalmente dal contesto e disconnessi dal mondo reale. E' vero che la dipendenza non corrisponde solo al numero di ore trascorse in rete, ma è vero anche, che oggi sia sempre più difficile non...
LEGGI TUTTO

Drink spiking: alcol e droghe da stupro. Quali sono le conseguenze e come proteggersi?

tampax alcolico

Sembra essere sempre più diffusa la pratica del drink spiking, che consiste nell’aggiungere alla bevanda della vittima un mix di droghe, a sua insaputa, alterandone così gli effetti, con conseguenze pericolose sulle sue funzioni fisiche e mentali. Si inseriscono nel bicchiere, alcol e sostanze psicoattive specifiche, che solitamente sono prive di colore e sapore e...
LEGGI TUTTO

Troppi ragazzi non hanno paura e non sono educati al pericolo e alla morte

adolescenti e rischio

A prescindere da selfie o non selfie, la tragedia di Soverato deve far riflettere su tutti quei comportamenti pericolosi e rischiosi che gli adolescenti mettono in atto in cui cercano intenzionalmente il rischio, l'adrenalina, la condizione pericolosa che gli attiva tutta una serie di sensazioni forti che gli danno eccitazione e la convinzione di essere forti,...
LEGGI TUTTO

Maestre violente. Di che numeri parliamo e quali sono gli esiti a lungo termine?

bambino scuola

Ciclicamente la cronaca riporta casi legati agli abusi fisici e psicologici o ai comportamenti violenti di una o più maestre nei confronti di bambini che non sono in grado di difendersi e non hanno gli strumenti per gestire questo tipo di situazioni. Subire queste forme di violenza durante l’infanzia e nella fanciullezza segna la psiche...
LEGGI TUTTO