SOS scuola


Fare i compiti al posto dei figli e giustificarli sempre non fa bene ai figli ma al genitore

padre compiti figlio

I compiti molto spesso si trasformano in una vera e propria fonte di stress perché spesso i figli non li vogliono fare e dilungano i tempi all’infinito. Questo però non deve portare un genitore a farli al loro posto perché intacca la loro autonomia e manda un messaggio diseducativo. Sicuramente la gestione dei compiti a...
LEGGI TUTTO

Una scuola al rovescio: dove sono finiti i punti di riferimento? Maura Manca a Radio Radio

Radioradio

In diretta, il 25 novembre 2017 nella bellissima trasmissione Io le donne non le capisco a Radio Radio, con la bravissima Sonia D’Agostino, Loredana Petrone e Cristina Guerra abbiamo parlato di genitori contro i professori, figli che si sentono onnipotenti e spadroneggiano, spesso senza punti di riferimento né regole. Purtroppo ciò che  è accaduto al Liceo...
LEGGI TUTTO

Genitori-professori, sopravvivere ai colloqui

Riflessioni di un'insegnante

Cinque minuti, non un respiro in più: prendere o lasciare. E avanti un altro. Senza lamentarsi: a Padova la dirigente dell’Istituto Francesco Severi ha decretato non più di 180 secondi ad alunno. Con i professori costretti a buttare un occhio sul registro e l’altro sul cronometro, sotto i molteplici sguardi - dal supplichevole all’orgoglioso, passando...
LEGGI TUTTO

Non solo voti e compiti, oltre alla scuola c’è di più

genitori oggi

La scuola riveste un ruolo primario nel rapporto genitore-figlio, correndo anche il rischio di perdere di vista gli aspetti legati alla parte emotiva e di sottrarre tempo al legame con loro. Come comportarsi per non fargli subire la pressione legata al rendimento scolastico? I compiti, insieme al disordine, sono una delle principali cause di tensione...
LEGGI TUTTO