foto evento sito

Nella rete della rete. Tra cyberbullismo, sexting, adescamento e challenge. Massimi esperti a confronto il 21 ottobre a Roma


NELLA RETE DELLA RETE è il convegno nazionale organizzato dall’Osservatorio Nazionale Adolescenza, Presidente dott.ssa Maura Manca, in cui i massimi esperti nazionali, il giorno 21 di ottobre (ore 9.00), alla Biblioteca Nazionale di Roma, approfondiranno le dinamiche che gli adolescenti instaurano in rete, i pericoli che possono incontrare nel loro navigare e la differenza tra un uso consapevole e abuso per evitare il loro naufragare nella rete. Verranno forniti anche strumenti utili di comprensione e di prevenzione a genitori ed insegnanti nonché ai ragazzi presenti in sala. Oggi non si può più parlare di problematiche scisse le une dalle altre perché sono legate da un sottile filo che costituisce appunto la rete della rete. Per questa ragione parleremo insieme di cyberbullismo, sexting, vendetta pornografica, selfie killer, challenge o sfide, videogiochi, giochi d’azzardo, autolesionismo in rete, adescamento, binge watching inteso come abbuffate di video e di serie in streaming. Un susseguirsi di problematiche per tracciare un quadro chiaro ed esaustivo per comprendere cosa significa navigare nella rete senza patente nautica e senza avere la piena consapevolezza di chi si possa incontrare e a cosa si possa andare incontro.

 

Un evento in cui si confronteranno i massimi esponenti del settore. Relazionerà: il Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza autrice del libro Generazione Hashtag, la prof.ssa MAURA MANCA, il Safer Internt Centre del MIUR con il progetto Generazioni Connesse, la senatrice ELENA FERRARA, prima firmataria della legge contro il cyberbullismo, il prof. LUCA BERNARDO, direttore della casa pediatrica del Fatebenefratelli di Milano, responsabile del primo ed unico centro ospedaliero in Italia contro il bullismo e cyberbullismo, PAOLO PICCHIO, padre che ha perso una figlia per colpa dei cyberbulli. Sarà presente anche Laura BONONCINI, responsabile di FACEBOOK Italia, Grecia e Malta, Camilla BISTOLFI, Direttrice del CNAC – Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo, la QUESTURA di Roma con i coordinatori del Progetto Scuole Sicure, Marco Valerio Cervellini della POLIZIA POSTALE, Daniele Grassucci co-founder e direttore responsabile di SKUOLA.NET, portale di riferimento per milioni di adolescenti, Ivano Zoppi, Presidente di PEPITA ONLUS, GIUSEPPE CURCIO, Professore di Psicologia presso l’Università degli studi dell’Aquila.

Madrina dell’evento è l’attrice FRANCESCA CHILLEMI e sarà presente in sala con le sue vignette sarcastiche il creatore di “LE PIÙ BELLE FRASI DI OSHO”, Federico Palmaroli, che spiegherà ai ragazzi la differenza tra sarcasmo e prevaricazione.

L’evento è moderato dai giornalisti GIOMMARIA MONTI, autore Rai e MICAELA PALMIERI, conduttrice del TG1.

L’EVENTO SI TERRÀ IL GIORNO 21 OTTOBRE, DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 13.00, PRESSO LA BIBLIOTECA NAZIONALE DI ROMA, VIALE CASTRO PRETORIO 105.

La sala è dotata di parcheggio interno, è possibile arrivare anche con la Metro B fermata Castro Pretorio (sita proprio davanti all’ingresso della Biblioteca). La Stazione Termini dista circa 600 metri a piedi.

Durante la mattinata verrà proiettato il video promo del programma sul bullismo di RAI 2 “MAI PIÙ BULLISMO” che andrà in onda con la Seconda Stagione da novembre 2017 e verranno esposti anche i lavori grafici e video di adolescenti di alcune scuole di Roma.
In sala sarà esposta la mostra di Pepita Onlus sul sexting.

 

INFORMAZIONI GENERALI

 

L’evento è gratuito. Alla fine della mattinata verrà rilasciato un attestato di partecipazione. In sala sarà presente l’interprete LIS.

Per info e iscrizioni scrivere a info@adolescienza.it o visitare il sito www.adolescienza.it

L’evento è patrocinato da: Generazioni Connesse – Safer Internet Centre del MIUR, Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo – CNAC, Skuola.net, Pepita onlus

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI 

Clicca sull’immagine per leggere il programma completo

nella-rete-della-rete-2017rev2-con-programma-a4