SOS Genitori – Adolescenti


SOS GENITORI-ADOLESCENTI è una sezione dedicata interamente ai genitori impegnati nel difficile compito di affrontare l’adolescenza dei figli, quella fase di profondi cambiamenti, di distacco, del tentativi di essere grandi pur avendo ancora bisogno del porto sicuro della famiglia. Lo scopo di questa sezione è quello di NON far sentire i genitori SOLI, di aiutarli a comprendere realmente cosa sia l’adolescenza e come si manifesta in tutte le sue sfaccettature, anche quelle più nascoste e meno frequenti, analizzare le difficoltà di essere genitore in questa fase di vita, essere genitori efficaci nel percorso di crescita del figlio, parlare dei disagi e delle problematiche quotidiane, fornire risposte anche ai perché più semplici.

Tranquilli! Non esiste il “Manuale del buon genitore” o il “Libretto per uso e manutenzione del figlio” e riparare ai propri errori è sempre possibile; l’importante è riconoscerli!

Sos genitori non è solo aiuto e comprensione, ma anche ascolto! Se avete domande scriveteci a redazione@adolescienza.it

ARTICOLI CORRELATI

Gli effetti collaterali del tabù del sesso. Il problema sono i genitori

Fare sesso migliora funzioni cognitive

Stiamo attraversando un periodo in cui i bambini e gli adolescenti sono maggiormente esposti al rischio di imbattersi precocemente nella sessualità, senza adeguati strumenti cognitivi ed emotivi. Continuiamo a nasconderci dietro un dito, forti dell’idea che i bambini siano ancora angioletti asessuati che crescono casti e puri, senza la contaminazione del sesso. Nel contempo, li...
LEGGI TUTTO

Purtroppo per i ragazzi è normale condividere tutto quello che fanno annientando gli spazi privati

selfie amiche

Con lo smartphone sempre a portata di mano, come una protesi della loro identità, per gli adolescenti di oggi fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente il materiale in rete, è ormai un’azione talmente naturale che molte volte viene messa in atto senza neanche riflettere. “Che senso ha fare delle foto o dei video, se...
LEGGI TUTTO

Alunni violenti contro insegnanti. Cosa devono fare i genitori e la scuola e qual è il ruolo dei talent show?

students with a teacher in classroom

La scuola sembra sotto assedio, presa di mira da parte di bambini, adolescenti e genitori. Non è il fenomeno del momento come molti credono, è solo il chiasso mediatico che rende visibile e alla portata di tutti un problema che, a noi clinici e psicologi che lavorano con le scuole e nelle scuole, è purtroppo...
LEGGI TUTTO

Bambini e adolescenti sempre più vittime dell’ansia da prestazione

secchiona

Essere bravi, riuscire in tutto, prendere bei voti a scuola: bambini e ragazzi sono spesso investiti da numerose aspettative, anche da parte dei genitori. Sebbene sia normale incoraggiare un figlio ad imparare e a migliorarsi, è fondamentale non caricarlo di troppe attese, che possono nel tempo generare stress e frustrazione. Il peso delle aspettative: cos'è l'ansia...
LEGGI TUTTO

Passano troppe ore su tablet e cellulari, con queste regole potete proteggerli

Oggi mix

Sul settimanale Oggi, uscito il 6 febbraio 2018, una bellissima inchiesta sulla nuova frontiera dell’uso e abuso di smartphone e tablet da parte di bambini e i rischi a cui vanno incontro se non adeguatamente accompagnati e monitorati dai genitori. All'interno si potranno trovare spiegazioni e consigli utili per regolarsi in modo semplice e pratico in...
LEGGI TUTTO

I videogiochi non fanno poi così male, basta seguire alcuni semplici accorgimenti

videogiochi-bambini 2

L’utilizzo dei videogiochi di per sé non è sempre nocivo, anzi può attivare tutta una serie di capacità cognitive come il problem solving o risoluzione dei problemi, l’attenzione prolungata e la reattività. Molti videogiochi, inoltre, consentono una modalità in multi-player che permette ai ragazzi di giocare contemporaneamente con i loro amici e compagni, magari nella...
LEGGI TUTTO

Già dai 10 anni, bambini e ragazzi preoccupati per i like

macchina like

A soli dieci anni, bambini e preadolescenti sono già ossessionati dalla loro immagine online, veicolata dai social network. Hanno spesso lo smartphone in mano, se non ne hanno uno personale usano quello dei genitori, e in rete cercano costantemente approvazione social e conferme. Lo conferma anche uno studio inglese, della Children’s Commissioner (https://www.childrenscommissioner.gov.uk/publication/life-in-likes/), secondo cui,...
LEGGI TUTTO