adolescenti


Corpi magrissimi come quelli dei personaggi dei cartoni: la nuova pericolosa sfida delle adolescenti

È preoccupante vedere come ogni anno, a ridosso del periodo estivo, si riafficino nel web le pericolose challenge o sfide social legate al corpo e alla magrezza estrema. Ormai è anni che va avanti questa pericolosa tendenza che risponde al tag della Thin Inspiration o appunto ispirazione al magro. Queste […]

corpo

fumo scuola

Prof non conti più niente, ormai comandiamo noi

“Prof, comando io, mi metta sei”. “Lei non ha capito chi comanda”, continua il ragazzo, “si metta in ginocchio”. Almeno le ha dato del lei, poteva essere più maleducato, mi viene da dire in maniera sarcastica. Un altro insegnante finito nel mirino di ragazzi alla deriva, mentre il tutto viene […]


Adolescenti con disturbi dell’apprendimento, spesso soli ed isolati

In un’ottica di promozione del benessere e dell’adattamento psicosociale, la ricerca nell’ambito dei disturbi specifici di apprendimento (DSA) e dei disturbi del neurosviluppo si sta sempre più occupando degli aspetti relativi non solo alla diagnosi, ma anche a tutto ciò che riguarda la sfera socio-emotiva,  soprattutto in ragazzi pre-adolescenti e […]

solitudine

Immortaliamo tutto per non dimenticare, ma siamo sicuri che sia davvero il modo migliore per ricordare?

Un’uscita con gli amici, una cena, una passeggiata al mare: ecco che si attiva automaticamente l’istinto di prendere lo smartphone e scattare una foto del momento che si sta vivendo. Con il telefono sempre a portata di mano, fotografare e filmare sono diventate azioni talmente naturali che molte volte vengono […]

foto-smartphone

adolescente genitore litigare

Adolescenti in preda al non far niente quotidiano. Come comportarsi?

Sono molti i genitori che si lamentano dei figli adolescenti poco intraprendenti e troppo spesso restii nel volersi sperimentare in nuove attività o in qualche attività al di fuori del loro tran tran quotidiano. Di fronte alle proposte degli adulti di uno sport, un corso, un laboratorio, rispondono di no […]


Non rendiamoli analfabeti da un punto di vista emotivo. Come stimolare l’empatia?

I bambini e i ragazzi crescono in una società che tende un pò troppo all’individualismo, si dà poco valore all’altro e alle sue emozioni e si attribuisce un peso eccessivo ai confronti, intesi come necessità di dimostrare la propria supremazia sull’altro.  Basti vedere come anche sui social network non ci […]

cooperazione non competizione scuola

ARTICOLI CORRELATI

Aumenta la dipendenza dalle notifiche: cos’è e come si manifesta?

notifihe cell

Credo sia ormai difficile pensare ad una vita senza cellulare, anche perché il futuro è l’iperconnessione, basato sul connettere in rete tutto e tutti e dipendere sempre di più dai mezzi tecnologici. Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e...
LEGGI TUTTO

Diffusione materiale intimo tra gli adolescenti: i pericoli del Sexting. Cosa possono fare i genitori per prevenire?

sexting

Gli adolescenti sono completamente immersi nelle dinamiche social, vivono relazioni tecno-mediate, dove la curiosità, l’esplorazione e la conoscenza sono giocati attraverso l’uso della rete. In tutto questo marasma di informazioni distorte e di condivisioni istantanee, la sfera affettiva, relazionale e sessuale sembra risentirne profondamente. Un’inappropriata educazione all’uso sano e consapevole della tecnologia, insieme alla scomparsa...
LEGGI TUTTO

Autolesionismo. Cosa deve fare un genitore quando scopre che il figlio è autolesionista?

self harm

L'AUTOLESIONISMO o il farsi del male intenzionalmente da soli, è estremamente diffuso già a partire dai 12-13 anni di età. Ci sono delle forme di autolesionismo presenti anche nei bambini che però si manifestano in maniera differente rispetto all'adolescenza. Generalmente i ragazzi usano lamette o oggetti appuntiti o taglienti per graffiarsi, tagliarsi (cutting) e ferirsi...
LEGGI TUTTO

Per prevenire i problemi dei figli si deve parlare al di fuori di una chat

mano spalla

Fare il genitore oggi, credo sia decisamente più difficile del passato, viviamo in una società con dei ritmi sempre più oppressivi, troppo individualista e poco contenitiva.  È indubbio che la tecnologia abbia gravato sulla funzione genitoriale, con l’uso smodato della tecnologia i figli sono esposti ad una serie di rischi non indifferenti che il genitore...
LEGGI TUTTO

Messa in prova o c’è bisogno di sanzioni più dure? Maura Manca a Uno Mattina in Famiglia

maura manca unomattina famiglia

Su Rai 1, il 15 aprile 2018, a Uno Mattina in Famiglia insieme a Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli abbiamo dato spazio ad una serie di riflessioni molto importanti sull’istituto della messa in prova, dell’estinzione della pena, soprattutto dopo gravissimi reati come la violenza sessuale agita dai tre ragazzi di Napoli nei confronti di una...
LEGGI TUTTO

Adolescenti con disturbi dell’apprendimento, spesso soli ed isolati

solitudine

In un’ottica di promozione del benessere e dell’adattamento psicosociale, la ricerca nell’ambito dei disturbi specifici di apprendimento (DSA) e dei disturbi del neurosviluppo si sta sempre più occupando degli aspetti relativi non solo alla diagnosi, ma anche a tutto ciò che riguarda la sfera socio-emotiva,  soprattutto in ragazzi pre-adolescenti e adolescenti. Le relazioni con i...
LEGGI TUTTO