Dolore


Uccide la vergogna o l’inciviltà dei finti perbenisti?

Ennesimo caso, questa volta nel napoletano, di un video che riprende due persone che fanno sesso che diventa virale. Virale significa che decine, centinaia o migliaia di persone vedono il video e decidono di inviarlo ai loro contatti o di pubblicarlo nei loro profili social affinché venga visto da altre […]

cyberbullismo shut

autolesionismo cutting

Autolesionismo nei social e nelle chat di gruppo: l’influenza del digitale


bambini aggressivi

Bullismo, una vittima su due pensa al suicidio

Roma, Napoli, Cefalù: ragazzi che si tolgono la vita o tentano di farlo a scuola. “Da ottobre ad oggi già tre casi che fanno riflettere, perché quando si arriva a un gesto dimostrativo in classe, è implicito il messaggio alla scuola stessa che in primo luogo dovrebbe tutelare i ragazzi. E’ il […]


12enne tenta di darsi fuoco in classe: l’impatto del bullismo sulla psiche dei ragazzi

A pochi giorni dal tentato suicidio in un liceo di Napoli, dalla cronaca si apprende un altro caso eclatante in provincia di Palermo, dove l’ennesimo ragazzino vede nel togliersi la vita,  l’unica via d’uscita dalla propria sofferenza. Questa volta è successo a Cefalù, dove un ragazzo di soli 12 anni, […]

caso cefalù

Violenza

Una vittima di violenza non se la va a cercare e ha bisogno di pietà

La pietà è un sentimento di partecipazione sentita, appunto al dolore e alla sofferenza altrui. Non entro in merito di questioni religiose, rimango solo su quelle psicologiche. Credo che si debba decisamente lavorare a più livelli sulla cultura sessista del “se l’è cercata”. Nessuno stato di alterazione psico-fisica, nessun tipo […]


eraser

Sempre più diffuse le Challenge o sfide autolesive tra gli adolescenti: cosa scatta nella loro testa?

Tra le social mode più preoccupanti, che nell’ultimo periodo sembra abbiano preso sempre più piede tra gli adolescenti, sono le challenge autolesive, una forma di attacco al corpo per mostrare il proprio coraggio a se stessi e agli altri, in cui vince chi riesce a sopportare più a lungo il […]


Autolesionismo, quando il dolore non trova altra via d’uscita. Maura Manca spiega cosa scatta nella testa di questi ragazzi

Su Radio Rai 1, nella trasmissione Life, condotta da Annalisa Manduca, la dott.ssa Maura Manca ha parlato di autolesionismo, un fenomeno sempre più diffuso tra gli adolescenti, ma ancora troppo sottovalutato. Questi ragazzi soffrono in silenzio, scaricano le tensioni emotive sul proprio corpo, hanno difficoltà a raccontare ciò che vivono […]

life

skuolanet

Blue Whale, autolesionismo e challenge autolesive. Maura Manca risponde alle domande dei ragazzi a Skuola.net

Ho deciso di parlare e approfondire il delicatissimo tema dell’autolesionismo, un fenomeno estremamente diffuso tra gli adolescenti ma che troppo spesso rimane sommerso e ho fatto chiarezza sulla nuova rischiosa mania social, la Blue Whale Challenge o Game, rispondendo in diretta alle tantissime domande dei ragazzi. Esiste, non è un gioco e […]


ARTICOLI CORRELATI

Alunni violenti contro insegnanti. Cosa devono fare i genitori e la scuola e qual è il ruolo dei talent show?

students with a teacher in classroom

La scuola sembra sotto assedio, presa di mira da parte di bambini, adolescenti e genitori. Non è il fenomeno del momento come molti credono, è solo il chiasso mediatico che rende visibile e alla portata di tutti un problema che, a noi clinici e psicologi che lavorano con le scuole e nelle scuole, è purtroppo...
LEGGI TUTTO

Difenderli a tutti i costi è la sciagura dei ragazzi

fumo scuola

Sempre più frequentemente i genitori intervengono sulle misure educative utilizzate dai docenti, con la tendenza assolutamente dannosa di voler avere voce in capitolo soprattutto in relazione alle scelte didattiche e a quelle disciplinari. Sembra ormai che i docenti siano impossibilitati a prendere qualsiasi tipo di decisione in merito al comportamento degli alunni, non sono più liberi di mettere una...
LEGGI TUTTO

Nella rete della rete. Report annuale Osservatorio Nazionale Adolescenza 2017

smartphone

I bambini, fin da piccolissimi vengono dotati di un mezzo proprio che gli viene regalato dai genitori in media a partire dai 9 anni, senza essersi prima sincerarsi che abbiano acquisito le competenze per conseguire la patente per navigare da soli schivando i pericoli della rete. Il problema, però, è che all’età in cui gli...
LEGGI TUTTO

Gli effetti collaterali del tabù del sesso. Il problema sono i genitori

Fare sesso migliora funzioni cognitive

Stiamo attraversando un periodo in cui i bambini e gli adolescenti sono maggiormente esposti al rischio di imbattersi precocemente nella sessualità, senza adeguati strumenti cognitivi ed emotivi. Continuiamo a nasconderci dietro un dito, forti dell’idea che i bambini siano ancora angioletti asessuati che crescono casti e puri, senza la contaminazione del sesso. Nel contempo, li...
LEGGI TUTTO

Purtroppo per i ragazzi è normale condividere tutto quello che fanno annientando gli spazi privati

selfie amiche

Con lo smartphone sempre a portata di mano, come una protesi della loro identità, per gli adolescenti di oggi fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente il materiale in rete, è ormai un’azione talmente naturale che molte volte viene messa in atto senza neanche riflettere. “Che senso ha fare delle foto o dei video, se...
LEGGI TUTTO

Come affrontare e gestire le bugie dei bambini?

genitori litigano figli

Le bugie rappresentano una fase evolutiva normale e fisiologica: attraverso di esse i bambini costruiscono un proprio spazio segreto, che si arricchisce anche di sentimenti o emozioni che hanno paura di mostrare, di cui sono gelosi o di cui si vergognano. Generalmente si pensa che i bambini dicano bugie per ottenere piccoli e immediati vantaggi...
LEGGI TUTTO

Ennesima aggressione ad un docente da parte un allievo. Emergenza o cecità?

professore scuola

La cronaca riporta ormai un caso dopo l’altro di violenza fisica da parte di allievi nei confronti dei propri insegnanti. Non solo genitori violenti quindi, con un età di allievi coinvolti sempre più in calo. Per chi lavora nelle scuole e con bambini e adolescenti, non sono notizie che lasciano a bocca aperta perché tocchiamo...
LEGGI TUTTO

App e fidanzati virtuali: nuove mode adolescenziali

amore-virtuale

La rete ha progressivamente rivoluzionato ogni aspetto della nostra vita, fino alla sfera più intima. Dopo le app dedicate agli incontri e agli appuntamenti online, è arrivato ora il momento dei fidanzati virtuali e, inevitabilmente, sta cambiando il modo in cui le persone, soprattutto gli adolescenti, vivono sentimenti e relazioni. Una dimostrazione lampante è data dalla...
LEGGI TUTTO