paura


12enne tenta di darsi fuoco in classe: l’impatto del bullismo sulla psiche dei ragazzi

A pochi giorni dal tentato suicidio in un liceo di Napoli, dalla cronaca si apprende un altro caso eclatante in provincia di Palermo, dove l’ennesimo ragazzino vede nel togliersi la vita,  l’unica via d’uscita dalla propria sofferenza. Questa volta è successo a Cefalù, dove un ragazzo di soli 12 anni, […]

caso cefalù

9A6E5A4C-CE15-425E-8136-A74F8E678F13

Allarme bomba per non essere interrogato. Esiste un limite per i giovani di oggi?

Ecco l’ennesimo caso di cronaca che vede come protagonisti adolescenti che, pur di non assumersi le proprie responsabilità, superano i limiti, fino a commettere dei veri e propri reati.


Niente rimproveri quando gli scappa la pipì a letto: i bambini si sentono in colpa e hanno paura di non essere capiti

enuresi foto

smartwatch-828786_960_720

Smartwatch per bambini che rassicurano i genitori. A cosa bisogna fare attenzione?

Sono sempre più utilizzati e amati, non solo dai ragazzi, ma anche dai bambini: stiamo parlando degli smartwatch, creati proprio per i più piccoli, che stanno diventando i regali più gettonati per Natale. Pensati per i più piccoli, appunto, ma apprezzati anche dai genitori, viste le numerose funzioni che consentono […]


I social come specchio digitale: adolescenti sempre più insoddisfatte del proprio aspetto

Le vetrine dei social network, il numero dei like ricevuti, l’approvazione social condizionano l’umore, l’autostima, la percezione del proprio corpo e influenzano l’insoddisfazione verso il proprio aspetto fisico, soprattutto nelle ragazze. Tutto questo è vero non solo per pre-adolescenti e adolescenti, che già fisiologicamente affrontano una fase caratterizzata da una […]

adolescente-specchio

padre-sgrida-figlia

Siamo sicuri che sberle e sculacciate siano educative per i bambini e i ragazzi?

Il livello di esasperazione e frustrazione sale e si arriva alla sculacciata o allo schiaffo, per riportare la disciplina con i figli. Quante volte è capitato che i genitori perdessero le staffe e, non potendone più, siano ricorsi alle mani? Ci sono genitori che si rendono conto e si sentono […]


Violenza e abusi sui minori. Maura Manca ne ha parlato alla Vita in Diretta

Su Rai 1, alla Vita in Diretta, nella giornata mondiale contro la violenza sulle bambine e sulle ragazze, insieme a  Marco Liorni e Francesca Fialdini, abbiamo parlato di minori vittime di abusi, di maltrattamenti e di violazioni, soffermandoci sul caso di Fortuna e sul terribile fenomeno delle spose bambine. Quando un […]

maura manca vita in diretta

Come aiutare i figli ad affrontare la scelta e a iniziare con il piede giusto l’università?

Non è facile districarsi in mezzo a tante università e a tante differenti offerte formative. È così cambiata anche l’università oggi che per un genitore non è per niente facile poter aiutare un figlio. Corsi triennali, università telematiche, corsi plurispecializzati che rischiano di vincolare le scelte future: forse era più […]

scelta università

adolescente seduta terra

Come affrontare con i figli lo shock da rientro? Ecco 6 consigli per ripartire senza stress!

Sta per iniziare il conto alla rovescia per la ripresa scolastica e, per genitori e figli, è arrivato il momento di prepararsi ad affrontare il fatidico rientro. Dopo la lunga pausa estiva, l’impatto con la routine quotidiana, il rientro al lavoro, le corse con i figli, ricominciare con scuola, sveglia, […]


ARTICOLI CORRELATI

Perché gli adolescenti sono attratti dai giochi della morte e dal rischio? Cosa scatta nella loro testa?

palazzo sucidio

Gli adolescenti sono spesso e volentieri attratti dal macabro, dalla morte, dall’occulto, da quel qualcosa che non comprendono, che è più grande di loro. Cercano contenuti violenti, si infilano in rete in gruppi in cui sono trattati argomenti legati alla morte, al suicidio, al satanismo, all’horror, leggono blog con le stesse tematiche, guardano video nudi...
LEGGI TUTTO

Autolesionismo. Cosa deve fare un genitore quando scopre che il figlio è autolesionista?

self harm

L'AUTOLESIONISMO o il farsi del male intenzionalmente da soli, è estremamente diffuso già a partire dai 12-13 anni di età. Ci sono delle forme di autolesionismo presenti anche nei bambini che però si manifestano in maniera differente rispetto all'adolescenza. Generalmente i ragazzi usano lamette o oggetti appuntiti o taglienti per graffiarsi, tagliarsi (cutting) e ferirsi...
LEGGI TUTTO

Bambini “invisibili” ma onnipresenti sui social network: quali rischi?

UTILIZZO-SMARTPHONE-BAMBINI-640x427

Non hanno ancora un loro profilo sui social network, ma sono convinti di  conoscere bene gli strumenti tecnologici, perché vengono usati quotidianamente da genitori, zii e nonni; altri hanno già un proprio account, che utilizzano per parlare con cuginetti o amichetti. Sono stati definiti "gli invisibili": bambini presenti sui social network, senza che nessuno se...
LEGGI TUTTO

Soci@lmente consapevoli: Giornata di sensibilizzazione e confronto sui rischi del Web e dei Social Media

sardegna

A Nuoro il 14 e il 15 dicembre 2017 si svolgerà "Soci@lmente consapevoli" la campagna di sensibilizzazione contro il cyberbullismo ed i rischi di un utilizzo distorto della rete, organizzata dal Corecom Sardegna, in collaborazione con la Polizia di Stato, il ministero della Pubblica istruzione e l’Agcom. Gli incontri con i ragazzi si terranno durante la...
LEGGI TUTTO

12enne tenta di darsi fuoco in classe: l’impatto del bullismo sulla psiche dei ragazzi

caso cefalù

A pochi giorni dal tentato suicidio in un liceo di Napoli, dalla cronaca si apprende un altro caso eclatante in provincia di Palermo, dove l’ennesimo ragazzino vede nel togliersi la vita,  l’unica via d’uscita dalla propria sofferenza. Questa volta è successo a Cefalù, dove un ragazzo di soli 12 anni, dopo essersi cosparso di benzina...
LEGGI TUTTO

La gestione dei figli di genitori divorziati con un app. Il futuro o un fallimento educativo?

separazione genitori

Ormai la tecnologia è diventata parte integrante della nostra vita, utilizzata anche per ridurre i conflitti e i litigi all’interno delle coppie separate. È quello che è successo a Modena, dove per la prima volta in Italia due giovani genitori, in occasione del ricorso congiunto per lo scioglimento del loro matrimonio, hanno deciso di utilizzare...
LEGGI TUTTO

Solidarietà di massa davanti ad un compagno malato. Adolescenti più concreti degli adulti

grupp amici- SI

Le reazioni degli adolescenti davanti alla malattia di “uno di loro” devono far riflettere tanti adulti. Sono concrete ed immediate, i ragazzi agiscono in base agli interessi dell’altro, riescono a muoversi con un senso di responsabilità che anche loro, a quanto pare, sono in grado di avere. Sono capaci di gesti che tanti adulti armati...
LEGGI TUTTO