social mode


Mode social o challenge che istigano alla magrezza: sempre più bambine e adolescenti coinvolte

A ridosso del periodo estivo sui social media notiamo un incremento delle problematiche legate all’immagine corporea e ai disordini alimentari anche nella fase antecedente a quella adolescenziale. Bambine, adolescenti e giovani adulte che si vedono “grasse”, che vogliono mettersi a dieta, che ricercano l’apparire sui social e l’approvazione in base […]

prova costume

svenimento

Choking Game, lo sballo che uccide impazza sul web

Se ne parla meno, ma certi rituali tra giovanissimi purtroppo sono duri a morire. Anzi, messi a fuoco dallo smartphone, rinvigoriscono sul web senza subire alcuna censura. Dopo anni stanno ancora là a mostrare in versione “live” fenomeni come il “flash indiano”, quello che secondo ragazzini di 12-15 anni, è […]


Un gioco mortale alla ricerca del blackout o di non andare a scuola: il Choking Game

Tanti nomi per un’unica moda!!!! E’ chiamato gioco, ma di gioco non ha veramente niente. Conosciuto da tanti anni, già nel 2012-13 si parlava di queste pratiche di autosvenimento, spesso prendono il via tra gli adolescenti attraverso i canali dei social media, fino a diventare virali. Purtroppo capita anche di […]

svenimento

corpo magrezza

Dai siti pro-ana ai gruppi WhatsApp per diventare pelle e ossa. Cosa devono fare i genitori

Sono ormai molti gli adolescenti, soprattutto ragazze, che utilizzano quegli spazi del web, definiti pro-ana ovvero pro-anoressia, come dei veri e propri rifugi virtuali, alla ricerca di condivisione, di sostegno, di metodi e consigli su come perdere drasticamente peso e arrivare alla magrezza estrema. Solitamente utilizzano account finti per non […]


Social Network e storie condivise “a dissolvenza”: tra rischi reali e allarmismi inutili

Oramai dobbiamo fare i conti con un nuovo modo di comunicare dei ragazzi immersi totalmente nel mare dei social network: ci troviamo di fronte ad un’evoluzione costante degli strumenti tecnologici e a una comunicazione instant incentrata soprattutto sulla condivisione di contenuti visivi, immagini e video.   Infatti secondi i dati […]

social network

mix cost

Ribcage Bragging Challenge: la nuova moda delle costole sporgenti

Arriva l’estate e sui social sbarcano immancabilmente le pericolose challenge estive o sfide social legate alla magrezza: si tratta di sfoggiare corpi longilinei, a volte a rischio disturbi alimentari, per dimostrare la propria magrezza e mettere in evidenza le proprie forme ed il proprio corpo per prendere più like ed essere […]


Salt and Ice Challenge: la sfida social delle bruciature

La Salt and Ice Challenge è una delle ultime trovate social che sta circolando in rete, soprattutto tra gli adolescenti. Mettersi alla prova, ricercare approvazione, sfidare le proprie capacità e i propri limiti, insieme all’effetto contagio, sono alcuni dei motivi che spingono i ragazzi a partecipare a queste mode pericolose, […]

ice-cubes

TG2

Le nuove patologie legate ad uno smartphone: i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza al Tg2

Il bellissimo servizio del Tg2 approfondisce le nuove patologie legate ad un utilizzo distorto dello smartphone e riporta i dati allarmanti dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza: infatti, 5 adolescenti su 10 dichiarano di trascorrere più di 6 ore al giorno di fronte ad uno schermo, 8 su 10 sono affetti dalla Nomofobia, […]


“Mi metto a dieta per un like in più”, le nuove dipendenze degli adolescenti iper-connessi

PER TRE adolescenti su dieci il buongiorno si vede da quanti “like” collezionano i loro post. Averne tanti equivale a tante approvazioni che accrescono l’autostima, la popolarità e quindi la sicurezza personale. Mentre i commenti dispregiativi, ma anche pochi like condizionano l’umore e l’autostima in negativo, tanto che il 34% […]

corpo oggetto

smart drug

Maschere antigas e mix di sostanze legali e alcol: la nuova social moda che spopola tra i giovani

I social network sono spesso il teatro dell’esuberanza e dell’esibizionismo adolescenziale. I giovanissimi lanciano frequentemente nuove mode, bizzarre e pericolose, legate all’abuso di alcol e sostanze, senza rendersi conto dei rischi che corrono per la propria salute, sia fisica che psicologica. Si sta diffondendo in rete una nuova tendenza che […]


ARTICOLI CORRELATI

Violenza sessuale: adolescenti più a rischio durante le vacanze

violenza sessuale

Durante le vacanze, l'allarme violenza sessuale nei confronti delle giovani ragazze è ancora più alto, soprattutto quando sono in vacanza, magari senza il controllo genitoriale.   Quali sono i rischi?   Accade che la vacanza, come è giusto che sia, sia una festa, un divertimento, ci sono poche regole, meno limiti e vincoli, si può anche...
LEGGI TUTTO

Bullismo. Cosa devono fare le vittime durante l’estate per ricaricare le pile ed affrontare al meglio il nuovo anno scolastico?

bullismo consigli estate

Il bullismo e il cyberbullismo sono delle forme di prevaricazione che un ragazzo indentificato come vittima subisce in maniera sistematica e ripetitiva. Ciò che distrugge a livello psicologico è l’intenzionalità, ossia una o più persone fanno del male volontariamente a chi subisce le loro angherie. Possono esserci prese in giro, aggressioni fisiche, esclusione a livello...
LEGGI TUTTO

L’esercito dei selfie. Sempre più piccoli alla ricerca della popolarità sui social network

selfie

Sul mensile Vero Salute, in edicola dal 14 luglio 2018, un articolo approfondito di Benedetta Sangirardi con il parere e la consulenza della dott.ssa Maura Manca, sulla ricerca della popolarità dei ragazzi, sempre più concentrati nella realizzazione di selfie perfetti da condividere online per ricevere il maggior numero di like. Adolescenti, soprattutto ragazze, affollano di selfie...
LEGGI TUTTO

Prima vacanza di coppia per i figli adolescenti: consigli in pillole per i genitori!

Ragazzi mare

L’estate è solitamente il periodo in cui i figli adolescenti chiedono di trascorrere più tempo con gli amici, di uscire di più e sperimentare maggiore libertà anche nelle relazioni di coppia. I primi amori rappresentano esperienze molto importanti per i ragazzi, che si muovono verso un maggiore distacco dalla famiglia e desiderano mettersi in gioco...
LEGGI TUTTO

La dipendenza da videogiochi come patologia. I maschi e i bambini più a rischio

adolescenti e vdeogiochi

La dipendenza da videogame è entrata ufficialmente a far parte delle classificazioni diagnostiche più importanti. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha, infatti, inserito il "gaming disorder", ossia l'uso compulsivo dei videogiochi, nella bozza dell'undicesima edizione della International Classification of Diseases (ICD), classificazione internazionale delle patologie, definendolo come "una serie di comportamenti persistenti o ricorrenti che...
LEGGI TUTTO

Drogarsi per studiare, la nuova frontiera (per niente smart) delle smart drugs​

pillole

Sempre più studenti e lavoratori ricorrono in Europa al "doping mentale" assumendo sostanze per potenziare l'attenzione, è allarme Si sta pericolosamente normalizzando l'utilizzo improprio di Smart Drugs, ossia assumere sostanze per potenziare l’attenzione, la concentrazione e lo studio, migliorare la memoria o le prestazioni sul lavoro, acquistabili con un semplice click, senza prescrizione medica e...
LEGGI TUTTO

L’odissea in Thailandia: un trauma lungo da elaborare. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

qn

Sul Quotidiano Nazionale dell'11 luglio 2018, la dott.ssa Maura Manca ha parlato della drammatica vicenda accaduta in Thailandia, che ha visto coinvolti 12 ragazzi e il loro allenatore, intrappolati in una grotta senza via d'uscita per quasi 20 giorni.     Che conseguenze avrà questa esperienza sulla psiche dei ragazzini? "Non è possibile generalizzare perché...
LEGGI TUTTO

Ragazzi tratti in salvo in Thailandia. Come sono riusciti a sopravvivere? Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg24

Maura Sky

Sono finalmente salvi i ragazzi e il loro allenatore che hanno vissuto una condizione estremamente drammatica, intrappolati in una grotta in Thailandia, senza una via di uscita. Colti alla sprovvista, si sono trovati a vivere una situazione di emergenza, assolutamente imprevista. Sono stati una squadra, dei ragazzi uniti e coesi da uno spirito di gruppo,...
LEGGI TUTTO