vergogna


Mentire sugli esami universitari, un comportamento che può costare la vita

“Io vorrei fare un’università dove mi posso esprimere, dove posso disegnare, dove posso creare, però, per i miei genitori, quella non è un’università. Vogliono che faccia un’università vera, come dicono loro, che mi dia un lavoro sicuro, ma non è quello che voglio fare e non so come fare a […]

bocciatura

autolesionismo e social network

Figli che si fanno male. L’autolesionismo in adolescenza, un problema nascosto

L’autolesionismo rappresenta un fenomeno di indubbia rilevanza clinica e sociale, soprattutto per la sua gravità e considerevole diffusione nella popolazione adolescenziale, già a partire dagli 11-12 anni di età. Tali condotte autolesive sono l’espressione di un profondo stato di malessere e di disagio interiore che il ragazzo scarica sul proprio […]


Mamma picchiata dalle figlie a Resana, la psicologa: “Figli poco abituati al no”

Non deve essere stato facile per la mamma di Resana denunciare le sue stesse figlie. Due ragazze di 17 e 20 anni, autrici di un brutale pestaggio nei confronti della loro madre, colpevole di non aver fornito il codice della carta di credito con cui avrebbero voluto pagarsi una vacanza […]

rabbia violenza aggressività

Storie Italiane

Professori nello scandalo: ennesimo caso di molestie nei confronti delle alunne. Maura Manca ne ha parlato a Storie Italiane

Su Rai1, il 7 marzo 2018, a Storie Italiane, la trasmissione condotta da Eleonora Daniele, abbiamo parlato del caso di Reggio Emilia, dell’ennesima vicenda di molestie e violenze da parte di professori nei confronti delle allieve. Ci troviamo di fronte a episodi di una gravità inaudita, una violenza nella violenza, […]


cyberbullismo shut

Uccide la vergogna o l’inciviltà dei finti perbenisti?

Ennesimo caso, questa volta nel napoletano, di un video che riprende due persone che fanno sesso che diventa virale. Virale significa che decine, centinaia o migliaia di persone vedono il video e decidono di inviarlo ai loro contatti o di pubblicarlo nei loro profili social affinché venga visto da altre […]


In un tema gli abusi del padre. Una denuncia diventata pubblica con effetti devastanti

“Le cose sono più facili da scrivere che da dire”. Non vale solo per bambini e adolescenti, è una grande verità anche per noi adulti. Basta semplicemente riflettere sul fatto che su un biglietto riusciamo a scrivere anche parole che probabilmente non avremmo il coraggio di dire guardando la persona […]

droghe da stupro

enuresi foto

Niente rimproveri quando gli scappa la pipì a letto: i bambini si sentono in colpa e hanno paura di non essere capiti


Le ragazzine dei filmati hot: «Tradite da fidanzati e web».

mattino mix

cyberbullismo

Le ragazzine dei filmati hot: «Tradite da fidanzati e web»

È confusa, non risponde al telefono. Spesso piange. Sono passate tre settimane da quando si è saputo delle immagini hot nella chat Whatsapp delle liceali. «È iniziato tutto per scherzo, un po’ per noia, un po’ per confrontarci fra amiche sul nostro fisico e scimmiottare le tipe della televisione. In […]


ARTICOLI CORRELATI

Aumenta la dipendenza dalle notifiche: cos’è e come si manifesta?

notifihe cell

Credo sia ormai difficile pensare ad una vita senza cellulare, anche perché il futuro è l’iperconnessione, basato sul connettere in rete tutto e tutti e dipendere sempre di più dai mezzi tecnologici. Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e...
LEGGI TUTTO

Diffusione materiale intimo tra gli adolescenti: i pericoli del Sexting. Cosa possono fare i genitori per prevenire?

sexting

Gli adolescenti sono completamente immersi nelle dinamiche social, vivono relazioni tecno-mediate, dove la curiosità, l’esplorazione e la conoscenza sono giocati attraverso l’uso della rete. In tutto questo marasma di informazioni distorte e di condivisioni istantanee, la sfera affettiva, relazionale e sessuale sembra risentirne profondamente. Un’inappropriata educazione all’uso sano e consapevole della tecnologia, insieme alla scomparsa...
LEGGI TUTTO

Autolesionismo. Cosa deve fare un genitore quando scopre che il figlio è autolesionista?

self harm

L'AUTOLESIONISMO o il farsi del male intenzionalmente da soli, è estremamente diffuso già a partire dai 12-13 anni di età. Ci sono delle forme di autolesionismo presenti anche nei bambini che però si manifestano in maniera differente rispetto all'adolescenza. Generalmente i ragazzi usano lamette o oggetti appuntiti o taglienti per graffiarsi, tagliarsi (cutting) e ferirsi...
LEGGI TUTTO

Per prevenire i problemi dei figli si deve parlare al di fuori di una chat

mano spalla

Fare il genitore oggi, credo sia decisamente più difficile del passato, viviamo in una società con dei ritmi sempre più oppressivi, troppo individualista e poco contenitiva.  È indubbio che la tecnologia abbia gravato sulla funzione genitoriale, con l’uso smodato della tecnologia i figli sono esposti ad una serie di rischi non indifferenti che il genitore...
LEGGI TUTTO

Messa in prova o c’è bisogno di sanzioni più dure? Maura Manca a Uno Mattina in Famiglia

maura manca unomattina famiglia

Su Rai 1, il 15 aprile 2018, a Uno Mattina in Famiglia insieme a Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli abbiamo dato spazio ad una serie di riflessioni molto importanti sull’istituto della messa in prova, dell’estinzione della pena, soprattutto dopo gravissimi reati come la violenza sessuale agita dai tre ragazzi di Napoli nei confronti di una...
LEGGI TUTTO

Adolescenti con disturbi dell’apprendimento, spesso soli ed isolati

solitudine

In un’ottica di promozione del benessere e dell’adattamento psicosociale, la ricerca nell’ambito dei disturbi specifici di apprendimento (DSA) e dei disturbi del neurosviluppo si sta sempre più occupando degli aspetti relativi non solo alla diagnosi, ma anche a tutto ciò che riguarda la sfera socio-emotiva,  soprattutto in ragazzi pre-adolescenti e adolescenti. Le relazioni con i...
LEGGI TUTTO