Archivi mensili: febbraio 2015


La violenza di coppia in adolescenza

Sono diverse le manifestazioni con cui può esprimersi la violenza all’interno delle prime relazioni di coppia in adolescenza: violenza fisica (il partner viene aggredito fisicamente), psicologica o emotiva (minacce o affermazioni che attaccano il senso di autostima personale, inducono sentimenti di vergogna e di colpa) o sessuale. Le minacce possono essere, […]

violenza coppia

braccio di ferro

Il braccio di ferro tra genitore e figlio adolescente. Quando mollare e quando fare forza

Il braccio di ferro tra genitore e figlio inizia quando si arriva a respirare l’aria dell’adolescenza. Fino ad allora si limitava a fare qualche capriccio, a dire qualche no, non lo voglio fare o non ci voglio andare, ma con la consapevolezza di dipendere ancora totalmente dai genitori o da […]


Adescamento online, impariamo a riconoscere i pericoli del web

Casi di cronaca in aumento mettono in risalto le insidie che si nascondono dietro all’utilizzo, senza cautela, della comunicazione online e alla necessità di tutelare bambini e adolescenti dalla presenza di adulti che, in maniera subdola, possono minacciare e talvolta invadere la loro sfera intima. “Adesca minori per sesso a […]

grooming sos adolescenti

fobia scolare

Quando l’adolescente ha paura di andare a scuola

La scuola rappresenta uno dei contesti di vita dell’adolescente che concorre, insieme alla famiglia e al gruppo dei pari, allo sviluppo della sua personalità, rinforza o meno l’autostima e permette di sperimentare l’autonomia in base alle esperienze che vive nel rapporto con i coetanei, con gli insegnanti e con i risultati scolastici. […]


Bullismo: cosa fare quando un figlio racconta che ha un problema con i compagni di scuola?

Capita spesso che i figli rientrino a casa con il muso lungo, magari anche in lacrime e il problema non è un brutto voto o una litigata con un compagnetto, ma un episodio in cui si è stati presi di mira, in cui si è stati prevaricati da un altro […]

problemi classe

nottambuli

Quando il genitore crede che il figlio dorma…ecco che spuntano gli smartphone

Chi è il popolo della notte dell’era tecnologica? Quello degli adolescenti che come cala notte si attivano e iniziano a navigare. Sempre più giovani, infatti, fanno le “ore piccole” davanti ai loro amati dispositivi tecnologici, anche quando i genitori credono che stiano beatamente dormendo. Sono numerosi gli studi che sono […]


La Drunkoressia o bere per anestetizzare la fame

Il termine Drunkoressia (dall’unione di drunk, che in inglese significa ubriaco, e anoressia) racchiude le caratteristiche specifiche di un disturbo alimentare collegato all’abuso di alcol. Fa riferimento ad un pericoloso costume alimentare molto diffuso fra gli adolescenti e i giovani adulti: alimentazione restrittiva e digiuno vengono praticati allo scopo di […]

drunkoressia

sindrime san valentino

Attenzione alla “Sindrome da San Valentino”

Il giorno di San Valentino è la festa degli innamorati. È una giornata che viene investita di molte aspettative, perché considerato un “giorno speciale” in cui si deve manifestare il proprio amore. Per molte persone, però, può rappresentare motivo di frustrazione, delusione e rabbia perché non vengono corrisposte le aspettative […]


Social mode: DAREDEVIL SELFIE

DAREDEVIL SELFIE: consiste nel fotografarsi in luoghi e/o in condizioni estremamente pericolosi e ad alto rischio per poi inserire il selfie sui social network e condividerlo sul web. Questa moda è nata da Alexander Remnev (free climber) che è diventato famoso per le foto estreme in cui si scattava selfie […]

daredevilselfie

padre compiti figlio

I trucchi per far fare i compiti ai figli

Suona la campanella, i figli rientrano a casa, si mangia, se non hanno mangiato a scuola ed iniziano i conflitti per fare i compiti e per studiare. Per molti genitori rappresenta una vera e propria fonte di stress, un tormento, una lotta, perché molte volte i figli non li vogliono […]


ARTICOLI CORRELATI

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Allarme baby pornografia: sul web il primo contatto con immagini esplicite già a sette anni

smartphone bambini shutterstock

Allarme internet tra i più piccoli: vedono la prima immagine pornografica già a 7 anni e un adolescente su cinque subisce molestie in rete. Rischi altissimi su cui le famiglie devono alzare l'allerta. Sempre connessi, tra giochi online e video musicali, e costantemente a rischio di entrare in contatto con contenuti sessuali a loro vietati....
LEGGI TUTTO

Educare alla partecipazione, al fare insieme, non alla competizione e all’esclusione

amici scuola

I figli devono essere educati fin da quando sono piccoli alla partecipazione e alla condivisione, intesa come dividere con, in modo tale che diventi il loro modo di pensare e di agire, che per loro sia naturale essere partecipativi e collaborativi, in casa e nella comunità in cui vivono. Per prima cosa si deve educare...
LEGGI TUTTO

Greta ha ridato speranza ai giovani

GRETA-THUNBERG (1)

Greta Thunberg ha pubblicato su twitter immagini giunte da Torino in merito al corteo per il Fridays for Future. “Incredible pictures from all over Italy! This is Torino” (Immagini incredibili dall’Italia! Questa è Torino, ndr) è il messaggio che accompagna il video. "Greta Thunberg ha dato ai ragazzi di tutto il mondo, e anche a quelli italiani, la...
LEGGI TUTTO

Rapine a mano armata: quali effetti sulla quotidianità delle vittime? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

vita1

Una rapina, soprattutto quando avviene in un contesto domestico, rappresenta un evento estremamente traumatico: imprevedibilità e senso di insicurezza caratterizzano situazioni di questo tipo e si ripercuotono sulla vita quotidiana delle vittime.   A Napoli è stata sgominata una banda che ha messo a segno diverse rapine a mano armata in negozi, sale scommesse e...
LEGGI TUTTO