Archivi mensili: novembre 2015


Gli adolescenti incastrati in amori difficili sono più a rischio di depressione

Un recente studio, condotto dall’Università di Denver (Collibee e Furman, 2015), ha evidenziato che gli adolescenti che vivono in maniera negativa le prime relazioni amorose, sono più a rischio di sviluppare in età adulta depressione e comportamenti nocivi, come l’abuso di alcol. La ricerca ha coinvolto 200 ragazzi di 16 […]

amori difficili

rugby

Bullismo o goliardia: la sottile linea di un confine da presidiare

Chiunque abbia a vario titolo frequentato lo spogliatoio di una palestra, abbia vissuto le dinamiche di una squadra sportiva, sia stato parte di un gruppo, sa ed ha toccato con mano che in queste situazioni vi sono usi, costumi e consuetudini che solo dal di dentro possono essere compresi e […]


Famiglia, famiglie, famigliari: in realtà cosa dovrebbe essere una famiglia?

Il concetto di famiglia non deve corrispondere agli obblighi, ma ai legami, ad un luogo di ascolto e comprensione e di condivisione tra i vari membri dove c’è uno spazio per tutti, un rispetto dei tempi di ciascuno ed una accettazione delle differenze individuali. I bambini vanno trattati da bambini […]

famiglia

mano adolescenza

Una mano per l'adolescenza

A volte mi chiedono di spiegare cosa sia l’adolescenza in poche parole, compito quasi impossibile data la sua complessità. Mentre pensavo a come fare, ho guardato la mia mano e ho provato a ricoprirla in ogni angolo di scritte, perché l’adolescenza è una fase intensa, talvolta satura di pensieri e […]


Una mano per l’adolescenza

A volte mi chiedono di spiegare cosa sia l’adolescenza in poche parole, compito quasi impossibile data la sua complessità. Mentre pensavo a come fare, ho guardato la mia mano e ho provato a ricoprirla in ogni angolo di scritte, perché l’adolescenza è una fase intensa, talvolta satura di pensieri e […]

mano adolescenza

allarme social network

Attenzione i pedofili navigano anche nei social network

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla dilagante tendenza di postare sui vari profili social, foto e video, dove i protagonisti indiscussi sono proprio i bambini. Possono sembrare innocue fotografie, momenti della quotidianità dove il proprio figlio fa sport, gioca e trascorre il tempo con gli amici, ma, purtroppo, tutto quello […]


Adolescenti tecnologici e depressi. Un quadro allarmante. Maura Manca al Tg Lazio

In un servizio proposto dal TGR Lazio è stato dipinto il quadro degli adolescenti di oggi. Azioni tecno-mediate, smartphone come protesi della propria identità, comportamenti a rischio in rete, tristezza e depressione. Il servizio completo lo potete vedere su http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ef8f9813-2762-4a25-8cea-914171821046-tgr.html#p=0 dove sono stati riportati anche i dati dell’Osservatorio sulle Tendenze e […]

tgr novembre 2015 maura manca

pagella

I voti e la pagella: il terrore di genitori e figli

Scuola e compiti sono un problema per moltissimi genitori. E’ uno degli indici di stress maggiore all’interno del sistema familiare ed è una delle cause principali di litigio tra genitori e figli. I figli si lamentano che i genitori li stressano di dover fare i compiti e che studiano poco, […]


Bambini e adolescenti aggressivi: cosa possono fare i genitori?

Il comportamento aggressivo di bambini e adolescenti può avere motivazioni e manifestazioni differenti. Si distinguono generalmente due forme di comportamento aggressivo diretto contro gli altri: aggressività verbale (insultare, rispondere in modo violento, deridere) e aggressività fisica (picchiare, prendere a calci, mordere). I comportamenti distruttivi possono essere diretti anche verso se […]

stress e asma

maturità sos genitori

Attacchi terroristici: cosa devono fare i genitori per evitare un impatto negativo sulla psiche dei figli?

Gli effetti dei media, giornali e telegiornali, nonché trasmissioni televisive sui bambini sono legati non solo alla natura e alla qualità del messaggio trasmesso, ma anche alle caratteristiche psichiche di chi riceve il messaggio, come per esempio: l’età, lo sviluppo cognitivo, emotivo e relazionale, il contesto di vita quotidiano, la qualità […]


ARTICOLI CORRELATI

Ragazzi e devianza: perché non sempre i lavori socialmente utili sono la soluzione? L’intervista a Maura Manca

baby gang

Oggi ci troviamo con sempre maggiore frequenza davanti a gruppi di adolescenti che si uniscono e si strutturano con dei comportamenti devianti, sistematici e ripetitivi. Quando ci troviamo di fronte a certe forme brutali di violenza, parliamo di ragazzi che non hanno sviluppato adeguatamente un senso morale, che non hanno una struttura di personalità tale...
LEGGI TUTTO

Giovani e social. Adolescenti ossessionati dalla popolarità online. L’intervento a Rai News 24

foto rai news 24

La ricerca compulsiva dell’approvazione social sta intaccando l’autostima dei ragazzi e condizionando il loro umore, fin dall’infanzia.   Vivono una sorta di ansia da esposizione, dove gli altri diventano il pubblico che, seppur dietro uno schermo, osserva, risponde e giudica, anche severamente. Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, rilevati su un campione di circa 12.750 studenti...
LEGGI TUTTO

Genitori e figli difficili. Come prevenire la devianza dei giovani? Maura Manca ne ha parlato a Radio 24

Lonely child with a suitcase and a teddy bear on road

Fare il genitore è un mestiere veramente difficile, molte volte si rincorrono questi ragazzi sempre più spogliati della voglia di vivere, che non hanno più riferimenti e che arrivano a trasgredire, a valicare ogni confine, senza assumersi alcuna responsabilità delle proprie azioni devianti. Cosa può fare un genitore di fronte a questo? Sicuramente, è necessario...
LEGGI TUTTO

Genitori violenti. I figli non sono un oggetto su cui scaricare le proprie frustrazioni

shutterstock_123266287

Non esiste condotta sbagliata di un figlio che possa giustificare punizioni corporali e torture, non solo fisiche, anche psicologiche, inflitte da un padre, da una madre, da un nonno/a o da una tata. Non c’è peggior tradimento di quello di un genitore, di chi ti dovrebbe amare e, invece, è causa del tuo male. Sono...
LEGGI TUTTO

Social senza like per aiutare gli adolescenti ossessionati dalla popolarità online. Qual è l’impatto dei like sull’autostima e sull’umore dei ragazzi?

like

Sono sempre più numerose le critiche che vengono rivolte alle piattaforme di social media per il loro impatto negativo sulla salute mentale degli utenti, soprattutto dei bambini e degli adolescenti, tanto che in alcuni Paesi si stanno effettuando sperimentazioni che impediscono la visione del numero dei mi piace, finalizzate al comprendere come tutelare maggiormente i...
LEGGI TUTTO

Le piccole star del web riscuotono sempre più successo. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

bambini youtube

Sono sempre più numerosi i bambini affascinati dal mondo di YouTube e Instagram, tanto da diventare dei veri e propri influencer seguiti da tantissimi coetanei, che condividono in rete ogni momento della loro giornata, anche con il sostegno dei propri genitori. Ne sono un esempio le ormai famosissime Marghe e Giulia, due sorelle di 12...
LEGGI TUTTO

Figli al guinzaglio e poi liberi di navigare da soli in rete. L’incoerenza educativa è il vero problema della generazione digitale, non lo smartphone

famiglia

Bambini iperprotetti dai genitori, tenuti al guinzaglio o nel passeggino quando ormai non ci entrano più, che poi vengono lasciati da soli con un tablet in mano o con uno smartphone, liberi di guardare cartoni in rete, di vivere idealizzando i baby youtuber, di fare foto e video e di pubblicarli nei vari social network...
LEGGI TUTTO