Archivi mensili: dicembre 2015


I buoni propositi di fine anno rischiano di far venire solo i sensi di colpa

“Ora smetto di fumare”….. “da oggi mi metto a dieta”…….”ora mi iscrivo in palestra“. Ho incontrato tante persone, anche dopo anni, impantanate negli stessi buoni propositi….. In genere, l’arrivo del nuovo anno corrisponde ad una sorta di resoconto di tutto quello che si è fatto durante i 365 giorni precedenti, […]

buoni propositi

dca dmg 5

Il vortice dei disturbi alimentari secondo il DSM-5

Sempre più bambini e bambine intorno ai 7-8 anni iniziano ad avere una percezione distorta del proprio corpo ed esprimono il loro disagio attraverso un utilizzo improprio del cibo, con ripercussioni importanti sulla loro salute psico-fisica. Per questa ragione, durante l’infanzia e l’adolescenza è fondamentale prestare attenzione a tutti i […]


La guerra persa contro il disordine adolescenziale

Nell’era tecnologica anche i genitori si sono muniti di prove per dimostrare il disordine del figlio! Foto nelle varie angolazioni della stanza incriminata, con facce soddisfatte o disperate che cercano rispettivamente approvazione/un alleato o contenimento. Alla domanda “dottoressa secondo lei è normale tutto questo?”, mi viene da sorridere perché credo […]

stanza disordinata

genitori drinking game

Genitori e giochi alcolici: come possono intervenire?

I social drinking ossia i giochi in cui si abusa di alcol, consistono in genere nel filmarsi mentre si bevono ingenti quantità d’alcool alla goccia, tutto d’un fiato, magari per poi sfidare gli amici a superare le stesse quantità e anche, in certi casi, come per esempio nel Neknominate, le […]


Regole semplici per grandi risultati: la regola del panino

Troppi problemi da dover risolvere?     Situazioni difficili?     Non sai come fare? Nella vita capitano momenti in cui c’è troppo da studiare, troppi compiti, il tempo è poco e magari si sommano anche altre cose da fare o da risolvere, per esempio con gli amici o con il o la fidanzata. Il […]

difficoltà ragazzi aiuto

musica

La musica “amica” del cervello degli adolescenti

Studi recenti, condotti su gruppi di alunni di alcune scuole superiori americane, evidenziano come ascoltare musica e suonare uno strumento musicale risultino essere attività che fanno bene al nostro organismo: riducono lo stress e offrono un’opportunità di svago e favoriscono lo sviluppo neurologico dei ragazzi (soprattutto degli adolescenti), sviluppando la […]


Shaboo, il nuovo sballo adolescenziale

Arriva dall’oriente, usata nella comunità filippina e cinese, si chiama “Shaboo” ed è la nuova droga che si sta diffondendo nel mercato nazionale e quindi, di conseguenza, anche in quello degli adolescenti, sempre pronti a trovare un nuovo “divertimento” e a provare nuovi “sballi”. Innalza i livelli di reattività e […]

social drinking

crescere al tempo di crisi

Crescere in un tempo di crisi. Come aiutare i nostri figli a credere nel futuro

In questi ultimi anni siamo stati in un certo senso schiacciati dalla crisi economica, dei valori, educativa e formativa. I giovani di oggi crescono bombardati dai media sulla precarietà, sia da un punto di vista lavorativo che scolastico. Anche la famiglia ha subito una forte crisi, i genitori si trovano […]


Come vivono il Natale i figli dei genitori separati?

Ebbene sì, i figli vorrebbero condividere le festività con mamma e papà di nuovo insieme. E se questo non è possibile, è necessario, da genitori, gestire questi momenti nel modo più sereno possibile per il bene dei piccoli. Bisogna organizzarsi per il meglio, senza tralasciare alcuni aspetti rilevanti. “Vorrei almeno […]

separazione e psicosomatica

bullismo e dca

Natale è il periodo più felice dell’anno? Per molti, sembrerebbe di no

È stato osservato che in prossimità del Natale vi è in effetti un peggioramento del tono dell’umore mentre è stato riscontrato un aumento del numero di decessi correlati all’abuso di alcol. E’ ciò che è emerso da una recente ricerca, pubblicata sulla rivista Innovations in Clinical Neuroscience, che ha voluto […]


ARTICOLI CORRELATI

Ragazzi “appiccicati” ai videogiochi. Un braccio di ferro tra genitori e figli

Teenager boy enthusiastically plays the game console

Sono tantissimi i bambini e i ragazzi che si appassionano ai videogiochi che restano incollati davanti agli schermi di pc, console, tablet e smartphone, fino ad arrivare a giocare anche diverse ore consecutive. Le ore trascorse “appiccicati” ai giochi online, riprendendo le parole dei tantissimi genitori con cui mi confronto, sono oggetto di preoccupazione circa...
LEGGI TUTTO

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Scuola, boom di certificazioni dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, ma è davvero così grave la situazione in Italia?

DSA bambino libri

Secondo i dati riportati in un articolo pubblicato dal Messaggero.it , più di tre studenti su 100, nelle scuole italiane, presentano problemi nella lettura, nella scrittura o nei calcoli: rappresentano un boom dalle proporzioni enormi. È facile fare notizia con articoli che lanciano dati e che spesso finiscono per creare allarmismo. È sempre doveroso, però,...
LEGGI TUTTO

Genitori e figli: dire sì o dire no. Come far rispettare le regole? Maura Manca ne ha parlato a Io e Te

adolescente genitore litigare

Se un tempo i genitori erano più sulla linea delle punizioni e dell’atteggiamento autoritario, oggi la maggior parte di loro tende a voler mantenere una relazione basata solo sull’affetto positivo, evitando  ai figli qualsiasi tipo di frustrazione che possa scatenare una reazione negativa, difficile da gestire. Il problema spesso sta nel fatto che si pensa...
LEGGI TUTTO

Genitori sotto attacco: come gestire la ribellione dei figli adolescenti?

Arrivati alle soglie dell’adolescenza i figli cominciano a manifestare i primi segnali di opposizione e a prendere le distanze dagli adulti, ascoltano sempre meno, almeno apparentemente, le indicazioni dei genitori, cambiano da un punto di vista fisico e mentale, insieme alle loro priorità. È una delle fasi più temute dai genitori nonostante sia una normalissima...
LEGGI TUTTO

Il mio ragazzo mi tratta male senza motivo: perché e come dire basta

beautiful lonely girl sitting on the roof

A tutti prima o poi capita di innamorarsi. Peccato però che non sempre l’amore sia sinonimo di spensieratezza e gioia. In alcuni casi, infatti, tra due persone può instaurarsi un rapporto malato, in cui umiliazioni e mancanza di rispetto sono onnipresenti. Tante le ragazze che si lasciano coinvolgere in relazioni spesso distruttive e avvilenti che...
LEGGI TUTTO

Fluidità di genere o gender fluid. La libertà di non identificarsi

Androgynous girl

Oggi sempre più persone, soprattutto tra i giovanissimi, usano il termine gender fluid, tante volte, forse, senza sapere di preciso di cosa realmente si sta parlando. Un po' come quando si parla di Hikikomori. Fondamentalmente, i ragazzi e le ragazze che si definiscono gender fluid non vogliono essere etichettati in funzione di nessuno schema sessuale, vorrebbero...
LEGGI TUTTO

Il confronto e il peso delle parole. A cosa fare attenzione?

student problem concept and stress

I confronti fanno male soprattutto all’autostima dei figli. Spesso si pensa erroneamente che fare paragoni con i fratelli, con i coetanei o con altre persone più brave, possa spronare i ragazzi, possa dargli una maggiore motivazione, quando in realtà rischia con estrema probabilità di ottenere solo l’effetto contrario. Anche se non lo esternano, tanti ragazzi...
LEGGI TUTTO

Giovani e adulti sempre più dipendenti dallo smartphone. Come disintossicarsi? Maura Manca ne ha parlato a Rai Radio 2

smartphone-per-bambini shu

Lo smartphone è diventato parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle nostre relazioni, tanto che i nostri comportamenti sono aiutati e condizionati da un telefonino in grado ormai di fare tutto, dal ricordarci quello che dobbiamo fare, al contenere i nostri stati emotivi. Ormai bambini e ragazzi utilizzano quotidianamente smartphone e tablet finendo,...
LEGGI TUTTO