Archivi giornalieri: 2 dicembre 2015


Cyberbullismo su Whatsapp, è giusto che la scuola usi Facebook per contrastarlo?

Ennesimo episodio di cyberbullismo, ennesimo ragazzo chiamato “bimbo minchia”, “sfigato”, “secchione” con cattiveria e prevaricazione. Uso distorto delle chat  e dei social network per prendere in giro un coetaneo. Presidi che fanno lo screenshot delle conversazioni e lo mettono sui social network della scuola, è giusto? Si combatte il cyberbullismo […]

cyberbullismo whatsapp

povertà educativa

Come nascono le prime parole di un bambino?

I bambini imparano a comunicare in tempi straordinariamente rapidi, dapprima con lo sguardo, con il pianto, i gesti, e poi progressivamente si approcciano ad una modalità più complessa: il linguaggio. Lo sviluppo del linguaggio dipende, in primo luogo, dalla maturazione di strutture e processi fisiologici ed in secondo luogo dall’ambiente […]


Vittime di bullismo e cyberbullismo a rischio per depressione e disturbi alimentari

Esistono delle manifestazioni sommerse di disagio che accompagnano le esperienze di bullismo e concorrono a definire gli aspetti legati al vissuto soggettivo di coloro che sono coinvolti in questa esperienza negativa e che vengono presi di mira da parte di altri compagni di classe e/o di scuola. Alcuni studi hanno […]

bullismo e dca

ARTICOLI CORRELATI

La violenza all’interno della coppia in adolescenza. Conoscere i segnali per prevenire la violenza domestica

violenza-tecnologica

La prevaricazione e la violenza di genere all’interno della coppia, possono manifestarsi fin dal primo innamoramento, fin dalle prime relazioni sentimentali, anche tra i più piccoli e lasciare segni indelebili in una fase in cui si crede ancora nell’amore, in cui non si pensa che un coetaneo possa, per “amore”, arrivare a castrare, vincolare, soffocare...
LEGGI TUTTO

Il bullismo nel pallone. Quali sono i segnali? Piccoli consigli per genitori e allenatori

bullismo nel pallone - Consigli per allenatori e genitori

Quando l’attività sportiva si  trasforma da momento di divertimento e di scarico a momento di pesantezza e sofferenza bisogna intervenire, non si può permettere che in giovane età ci sia un abbandono dello sport solo perché qualcuno manca di rispetto all’altro. Genitori: che fare? I genitori sono un modello per i figli e, soprattutto nelle...
LEGGI TUTTO

Quali sfide deve affrontare un genitore nell’era digitale?

smartphone-per-bambini shu

Sostenere bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita non è mai stato semplice, ma in un’epoca digitale in cui tutto è mediato dalla tecnologia e dai social, le sfide per i genitori sembrano essere ancora maggiori. La tecnologia influenza stili di vita e abitudini quotidiane, e se per i ragazzi è facile e immediato...
LEGGI TUTTO

Quello che i figli non dicono. Il vissuto di tanti figli che subiscono le separazioni conflittuali

genitori che litigano

Il problema non è la separazione in quanto tale dei due genitori; il problema è la gestione delle varie fasi, sono i conflitti e il malessere che genera il distacco quando non si affronta con un clima di accettazione. Troppe volte le separazioni sono il teatro della rabbia, della frustrazione, dell’odio tra ex coniugi, dei...
LEGGI TUTTO

Bambini e adolescenti sempre più ansiosi. Come combattere l’ansia da prestazione?

ansia_bambina

Sono sempre più in crescita i bambini e i ragazzi che, in vista di un’interrogazione, un compito in classe o una gara sportiva, sperimentano alti livelli di ansia e preoccupazione, non si sentono sicuri e arrivano anche a bloccarsi e a rifiutare di affrontare il problema. Sentire la pressione del risultato, dover prendere bei voti...
LEGGI TUTTO

Selfie sui binari del treno: perché i ragazzi si mettono in pericolo? Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia

unomattina in famiglia

Sempre più adolescenti si sfidano, con lo smartphone in mano, sui binari del treno: si tratta di giochi pericolosi dove i giovani pur di ottenere like e popolarità rischiano la vita. E' successo a Bologna questa volta, dove quattro ragazzini sono stati avvistati sui binari mentre si facevano dei selfie, saltando poco prima dell'arrivo del...
LEGGI TUTTO