Archivi mensili: dicembre 2015


Il Natale può nuocere gravemente alla salute

In questi giorni i livelli di stress subiscono una forte impennata, tutta colpa di come si vive e ci si prepara al Natale. Troppe aspettative, troppo tempo in attesa di questo fatidico giorno. Tante persone non vedono già l’ora che tutta questa frenesia passi per tornare alla routine quotidiana. Aumentano […]

stress natalizio

stress natalizio

Piccoli consigli per gestire i parenti a Natale!

A Natale non è vero che sono tutti più buoni. Ecco qualche consiglio utile su come gestire i parenti, soprattutto quelli più invadenti durante le feste. I famosi parenti che vediamo poco e che vogliono sapere tutto di noi. Mi capita in questi giorni di gestire in psicoterapia situazioni di […]


Esclusione dai gruppi scuola: una forma di cyberbullismo

L’inserimento della più moderna tecnologia ha portato ad utilizzare Skype o Facetime per fare i compiti insieme ai compagni in multitasking, ad usare WhatsApp per condividere i risultati o più frequentemente a copiare i compiti. L’amico fa i compiti, in genere i più bravi, fa la foto e la invia […]

studio e bullismo

Smartphone e adolescenza

Lo smartphone per gli adolescenti

Qual è il ruolo dello smartphone per gli adolescenti di oggi?

Perché come dicono i genitori sono sempre “attaccati” al telefono?

Come è cambiato il concetto di condivisione e di privacy?

Ci risponde Maura Manca, psicoterapeuta, durante la presentazione di un lavoro di ricerca effettuato in una scuola secondaria di II grado di Roma.

 

 


Giochi alcolici o drinking game

I Drinking Game sono giochi che coinvolgono soprattutto gli adolescenti e i giovani, che si stanno diffondendo a dismisura, grazie anche ai vari social media. Esistono già da tantissimo tempo, ma oggi stanno prendendo proporzioni sempre più allarmanti perché sono socialmente accettati, pubblicizzati online e nei locali pubblici. Il problema […]

drinking game

adolescenti d'azzardo

Adolescenti d'azzardo: quanti sono?

I giocatori sono sempre più adolescenti, molti instradati dai genitori, altri da amici. Tanti figli dei nuovi adulti che trascorrono le ore davanti al computer a giocare a carte, a bingo, con i gratta e vinci, con le slot machine e tutto quello che offre la rete. Gli adolescenti NON […]


Se parli sbagli, se non parli sbagli. Cosa deve fare un genitore con un figlio adolescente?

Quando i figli crescono ed iniziano ad entrare nella fase adolescenziale, il compito del genitore è cambiare con loro, adattarsi al loro sviluppo psico-fisico, senza perdere l’autorevolezza del ruolo. Molti genitori entrano in crisi perché passano da un ruolo primario ad uno secondario, se prima tutta la vita dei piccoli […]

adolescente genitore litigare

baby talk

Bisogna usare un linguaggio specifico per parlare ai bambini?

Lo sviluppo del linguaggio avviene nell’interazione tra maturazione fisiologica e stimoli ambientali. Il ruolo e la presenza dell’adulto fornisce un supporto e facilita la progressiva acquisizione di competenze da parte del bambino. Il modo in cui gli adulti parlano ai neonati e ai piccoli fra i 18 e i 36 […]


Il ruolo dei genitori a scuola: adolescenti e materie scientifiche

Secondo uno studio condotto da alcuni ricercatori di Harvard (Harackiewicz et al., 2012) il coinvolgimento da parte dei genitori nei confronti delle materie scientifiche influirebbe sul rendimento scolastico degli adolescenti. Secondo gli studiosi il sostegno dei genitori, insieme all’interesse personale dello studente, influenzerebbe anche sulle scelte scolastiche dei ragazzi. Lo […]

ruolo genitore scelta scolastica

ARTICOLI CORRELATI

Ragazzi e devianza: perché non sempre i lavori socialmente utili sono la soluzione? L’intervista a Maura Manca

baby gang

Oggi ci troviamo con sempre maggiore frequenza davanti a gruppi di adolescenti che si uniscono e si strutturano con dei comportamenti devianti, sistematici e ripetitivi. Quando ci troviamo di fronte a certe forme brutali di violenza, parliamo di ragazzi che non hanno sviluppato adeguatamente un senso morale, che non hanno una struttura di personalità tale...
LEGGI TUTTO

Giovani e social. Adolescenti ossessionati dalla popolarità online. L’intervento a Rai News 24

foto rai news 24

La ricerca compulsiva dell’approvazione social sta intaccando l’autostima dei ragazzi e condizionando il loro umore, fin dall’infanzia.   Vivono una sorta di ansia da esposizione, dove gli altri diventano il pubblico che, seppur dietro uno schermo, osserva, risponde e giudica, anche severamente. Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, rilevati su un campione di circa 12.750 studenti...
LEGGI TUTTO

Genitori e figli difficili. Come prevenire la devianza dei giovani? Maura Manca ne ha parlato a Radio 24

Lonely child with a suitcase and a teddy bear on road

Fare il genitore è un mestiere veramente difficile, molte volte si rincorrono questi ragazzi sempre più spogliati della voglia di vivere, che non hanno più riferimenti e che arrivano a trasgredire, a valicare ogni confine, senza assumersi alcuna responsabilità delle proprie azioni devianti. Cosa può fare un genitore di fronte a questo? Sicuramente, è necessario...
LEGGI TUTTO

Genitori violenti. I figli non sono un oggetto su cui scaricare le proprie frustrazioni

shutterstock_123266287

Non esiste condotta sbagliata di un figlio che possa giustificare punizioni corporali e torture, non solo fisiche, anche psicologiche, inflitte da un padre, da una madre, da un nonno/a o da una tata. Non c’è peggior tradimento di quello di un genitore, di chi ti dovrebbe amare e, invece, è causa del tuo male. Sono...
LEGGI TUTTO

Social senza like per aiutare gli adolescenti ossessionati dalla popolarità online. Qual è l’impatto dei like sull’autostima e sull’umore dei ragazzi?

like

Sono sempre più numerose le critiche che vengono rivolte alle piattaforme di social media per il loro impatto negativo sulla salute mentale degli utenti, soprattutto dei bambini e degli adolescenti, tanto che in alcuni Paesi si stanno effettuando sperimentazioni che impediscono la visione del numero dei mi piace, finalizzate al comprendere come tutelare maggiormente i...
LEGGI TUTTO

Le piccole star del web riscuotono sempre più successo. L’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

bambini youtube

Sono sempre più numerosi i bambini affascinati dal mondo di YouTube e Instagram, tanto da diventare dei veri e propri influencer seguiti da tantissimi coetanei, che condividono in rete ogni momento della loro giornata, anche con il sostegno dei propri genitori. Ne sono un esempio le ormai famosissime Marghe e Giulia, due sorelle di 12...
LEGGI TUTTO

Figli al guinzaglio e poi liberi di navigare da soli in rete. L’incoerenza educativa è il vero problema della generazione digitale, non lo smartphone

famiglia

Bambini iperprotetti dai genitori, tenuti al guinzaglio o nel passeggino quando ormai non ci entrano più, che poi vengono lasciati da soli con un tablet in mano o con uno smartphone, liberi di guardare cartoni in rete, di vivere idealizzando i baby youtuber, di fare foto e video e di pubblicarli nei vari social network...
LEGGI TUTTO