Archivi mensili: novembre 2016


Bullismo. Qual è la differenza tra gioco e prevaricazione?

Quando si parla con un bullo e si cerca di esplorare le motivazioni che lo inducono a comportarsi in un determinato modo con un compagno di classe o di scuola, spesso e volentieri risponde che è un gesto divertente, che fa ridere, che lo stavano facendo per scherzo. Uno scherzo […]

bullismo omofobico

maura-manca-tg-5-2

Generazione Hashtag, con Maura Manca a La Lettura approfondimento del TG 5

Maura Manca ha presentato a La Lettura l’approfondimento del TG 5 il suo libro Generazione Hashtag. Per comprendere l’impatto della tecnologia sulle relazioni, sui comportamenti e sul modo di pensare degli adolescenti di oggi. Nuove mode, le social mode o challenge (sfide), il Vamping, la Nomofobia, cosa sta succedendo ai […]


Mai più bullismo. Il programma di Rai 2 contro il bullismo

Dal 23 novembre andrà in onda, su Rai 2, a partire dalle 23.15, per 4 puntate, il programma innovativo MAI PIU’ BULLISMO. E’ un programma diretto, sincero, che dà largo spazio ai ragazzi, ai loro vissuti e ciò che vivono. I  protagonisti, nessun attore in scena, solo casi reali, hanno avuto il […]

mai-piu-bullismo

incubo

Bambini che non dormono: come favorire il riposo notturno?

Il 35-40% dei bambini italiani in età scolare dorme meno di 9-10 ore per notte, quantità indicata dalla National Sleep Foundation come ideale per la salute nella fascia di età compresa tra i 6 e i 13 anni. Lo rivelano i risultati dell’indagine realizzata dalla Società italiana di pediatria preventiva […]


Cyberbullismo, i dati allarmanti dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza al TG 2

22 novembre 2016. Conferenza stampa per presentare il programma Mai più bullismo di cui la dott.ssa Maura Manca è consulente psicologo. Il Tg 2 fa un servizio riportando i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza secondo il quale siamo arrivati ad una percentuale pari all’8,5%, salendo di 2 punti percentuale dallo scorso […]

osservatorio-tg-2-cyberbullismo

la-stampa

Un “like” non vale una vita, come difendersi dagli eccessi dei social

Per molti adolescenti l’universo digitale non è solo un mezzo per imparare Spesso può causare dipendenza con le sue trappole psicologiche ed emotive. I dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza parlano chiaro: “Diventano spesso succubi dei social, dove è presente il 95% di loro, fanno a gara a chi ha più amici […]


Il bambino ripete o dice le parolacce: come comportarsi?

Le parolacce fanno parte del linguaggio comune e può capitare che il bambino possa ascoltare queste parole e iniziare a ripeterle, per curiosità, per attirare l’attenzione o per imitare gli altri. I genitori reagiscono solitamente con stupore, preoccupazione o imbarazzo, quando il bambino le pronuncia in situazioni inappropriate, e non […]

parolacce

comunicato profili finti

Troppi adolescenti nascosti nella rete. Finstagram i profili finti all’insaputa dei genitori

Sebbene se ne parli poco, sono tantissimi i ragazzi che creano finti profili con nomi di fantasia per nascondersi da amici e familiari, valutando attentamente cosa rendere pubblico e cosa tenere top secret. Il fatto che nessuno li possa trovare o riconoscere permette loro di sentirsi più liberi, senza però […]


Il diritto di essere bambini e normali

Ai bambini deve essere garantito il diritto di essere bambini. C’è sempre meno spazio per la condivisione, per il gioco, per l’interazione e per il divertimento. Sono troppo impegnati, sono troppo affaticati, hanno troppo poco tempo per fare i bambini. Sono pressati dalla scuola, trascorrono troppe ore dentro le mura […]

spazi di gioco

tv-7-cover

#generazione uno speciale del TV 7 del TG 1

Un bellissimo servizio del TV 7 del TG 1. Un approfondimento dedicato interamente agli adolescenti, in cui sono valorizzate le loro parole, il loro pensiero e le loro motivazioni che li spingono a comportarsi in un determinato modo sui social network. Un’approfondita intervista anche alla dott.ssa Maura Manca sulle principali […]


ARTICOLI CORRELATI

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

I baby tossicodipendenti sono sempre di più

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Acquistare marijuana e cocaina è facile e poco costoso: oggi gli stupefacenti (abbinati o no agli psicofarmaci) sono usati anche da bambini che vengono da "famiglie normali", spesso ignari dei rischi che corrono.  I consumatori di cannabis, cocaina, eroina sono sempre più giovani Nel 2018, nei servizi dei Centri Fict, la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche,...
LEGGI TUTTO

Bambini che assistono alle violenze familiari. Quale prezzo devono pagare?

violenza assistita

La violenza assistita è una violenza a tutti gli effetti, ha lo stesso impatto psicologico di quella fisica e diretta, non può essere trascurata. VIOLENZA ASSISTITA significa far assistere al minore a scene di violenza fra i genitori, dove i maltrattamenti possono essere di tipo fisico, sessuale, psicologico ed economico. Il bambino può fare esperienza...
LEGGI TUTTO

Sexting tra gli studenti, è allarme rosso

sexting

I pericoli della "rete" aumentano. Soprattutto fra gli adolescenti che ne sono i maggiori fruitori. Quando poi la rete diventa il mezzo per la comunicazione intima, per la diffusione di foto e video osé, il problema è preoccupante, con conseguenze che possono essere devastanti per la vita futura di adulti e ragazzini. E questo nonostante la fresca introduzione del...
LEGGI TUTTO

Ossessionati dalla popolarità online: l’impatto dei “like” sugli adolescenti

ragazza smartphone

Adolescenti che si sentono felici quando ricevono ai post pubblicati tanti like e commenti positivi, che rappresentano per loro una misura semplice e veloce dell’approvazione da parte dei coetanei. Le vetrine dei social network, il numero dei like, la popolarità online possono, però, condizionarli profondamente e avere un impatto negativo sul loro umore e la loro autostima....
LEGGI TUTTO

Bimbi sommersi da video, foto e giochi: il cancro è scongiurato, ma attenti alle dipendenze. Un’intervista di Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

smartphone-bambini-1280x853

Recenti studi scientifici assolvono i cellulari dai tumori, anche se l’opinione comune non è particolarmente convinta. Nonostante questi risultati, è importante non  abbassare mai la guardia e sottovalutare l’impatto che l’uso e l'abuso dello smartphone può avere sulla nostra psiche, sul nostro umore, sulle nostre emozioni e, di conseguenza, sul nostro corpo, senza ovviamente puntare...
LEGGI TUTTO

Sempre più giovani, sempre più frustrate: perché i concorsi di bellezza sono pericolosissimi per le ragazze

concorso bellezza ragazze

La cornice è sempre splendida, la location suggestiva, il pubblico caloroso, l'evento “coniuga bellezza, divertimento e spettacolo”. Benvenuti nel fantastico mondo dei concorsi di bellezza, dove aspiranti miss sono pronte a darsi battaglia non per il titolo di reginetta d'Italia con tanto di incoronazione in televisione, ma si contendono a colpi di sfilate la fascia...
LEGGI TUTTO

Social e smartphone influenzano le nostre emozioni? Maura Manca ne ha parlato a Radio Deejay

ragazza smartphone

Sempre più spesso utilizziamo social network e chat per comunicare i nostri stati d’animo e le nostre emozioni. Non solo: tutto ciò che viene mostrato, condiviso e visualizzato su bacheche e profili online influenza e condiziona anche le nostre reazioni. Smartphone e social sono diventati ormai parte integrante del nostro quotidiano, del nostro pensare, delle...
LEGGI TUTTO