Archivi mensili: dicembre 2016


Genitori alle prese con il capodanno dei figli adolescenti

Il Capodanno è una delle feste che crea più nervosismi in famiglia perché i figli vorrebbero non avere condizionamenti di orari e di luoghi in cui poter andare e i genitori invece sono più allertati e preoccupati. Questo genera anche discussioni e litigate fino a che non si riesce a […]

capodanno

disconnessi

Adolescenti in vacanza, aumenta il rischio di “abbuffate” tecnologiche

Finalmente in vacanza, pronti a riposare e recuperare le energie spese in questi primi mesi di scuola e studio, sembra esserci una sola cosa alla quale gli adolescenti non sono disposti a rinunciare: essere sempre connessi. Smartphone, tablet e social network sono parte integrante di ogni attività, permettono di rimanere […]


lunita-sito

Per le vittime di bullismo subito la legge contro il bullismo 2.0

Su L’Unità un articolo veramente completo sul cyberbullismo, una mia analisi (Maura Manca), i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, Flavia Rizza che racconta la sua storia e la senatrice Elena Ferrara che specifica che servono misure per la tutela delle vittime ma che recuperino anche i bulli, con cui sono pienamente […]


Adolescenti che vogliono fare il Capodanno da soli: 5 consigli per mamma e papà

Vacanze natalizie, figli adolescenti, desiderio di autonomia e indipendenza: un mix di elementi che possono trasformare la consueta organizzazione familiare. Può così accadere che, mentre fino all’anno precedente i ragazzi trascorrevano tutto il periodo delle vacanze con i genitori e la famiglia, esprimano ora il desiderio di trascorrere da soli […]

Motivazioni che spingono a bere

fomo

Adolescenti affetti da FOMO sempre attaccati ai social: la paura di essere esclusi non va in vacanza!

I social network sono ormai parte integrante della vita di tutti, considerati, soprattutto dagli adolescenti, canali fondamentali attraverso cui interagire, comunicare ma anche intraprendere e mantenere relazioni sociali. È il bisogno di appartenenza che spinge spesso i ragazzi ad essere connessi 24 ore su 24, a ricevere notifiche e aggiornamenti […]


Le vacanze dei figli sono le vacanze con i figli. L’importanza di vivere la famiglia fuori dalla routine quotidiana

Le vacanze hanno la funzione primaria di stacco, di riposo, di recupero delle energie investite nelle varie attività quotidiane. La parola VACANZA deriva dal latino vacantia neutro plurale sostantivato di vacans, participio presente di vacare che significa essere vuoto ed essere libero. Significa che i figli non vanno a scuola, […]

vacanze-famiglia

regalo

Come si fa e cosa significa fare il regalo giusto?

Non è vero che conta sempre il pensiero quando si fa un regalo, la maggior parte delle persone si lamentano e riversano nel regalo numerose aspettative, creandosi illusioni che spesso, dopo aver scartato il pacco, diventano delusioni. Il regalo nasconde a livello simbolico un significato profondo, ogni regalo è caricato […]


Gli adolescenti hanno paura dei parenti a Natale. Perché?

Tanti adolescenti si approcciano al Natale un po’ titubanti. Sanno che si dovranno confrontare con parenti, magari che non vedono spesso, e che saranno bersaglio di domande alle quali, soprattutto a Natale, non vorrebbero proprio rispondere. La prima domanda più gettonata dai parenti è “come va a scuola?”, alla quale […]

adolescenti-natale

stress natalizio

Vacanze di Natale: no allo stress. Come godersi i momenti insieme ai figli?

Stanno per arrivare le tanto attese vacanze di Natale, bambini e ragazzi non andranno a scuola, si sospende la routine giornaliera fatta di impegni e attività di ogni tipo ed è tempo di festa, di sfruttare le giornate libere per uscire, giocare, rilassarsi, godersi l’atmosfera natalizia e dedicarsi ad attività […]


ARTICOLI CORRELATI

Nella rete della rete. Chi sono gli adolescenti iperconnessi e a cosa vanno incontro?

smartphone

I bambini, fin da piccolissimi vengono dotati di un mezzo proprio che gli viene regalato dai genitori in media a partire dai 9 anni, senza essersi prima sincerarsi che abbiano acquisito le competenze per conseguire la patente per navigare da soli schivando i pericoli della rete. Il problema, però, è che all’età in cui gli...
LEGGI TUTTO

Il primo incontro con la pornografia online avviene già a 7-8 anni: come comportarsi?

educazione alla sessualità bambini

Non si vuole parlare di sessualità ai bambini, non si vuole fare un'educazione sessuale sistematica e seria nelle scuole, ci lamentiamo dei comportamenti deviati e pericolosi che mettono in atto, soprattutto quando sono in adolescenza, e li lasciamo però soli ad istruirsi in rete e a capire come funziona la sessualità attraverso la pornografia, fin...
LEGGI TUTTO

Troppi adolescenti a rischio diffusione materiale privato in rete o nelle chat e suicidio. La gogna mediatica e il revenge porn

violenza-in-rete

Basta veramente un niente per trovarsi schiacciati dalla diffusione mediatica di materiale privato o intimo senza la propria approvazione e consenso. Basta un attimo in cui ci si lascia andare, ci si fida, si pensa solo al momento che si sta vivendo e non si riflette sul fatto che quelle immagini possono essere utilizzate come...
LEGGI TUTTO

Minacciati e tenuti in ostaggio sull’autobus: come è possibile superare il trauma? Maura Manca ne ha parlato a Tg2 Italia

tg2 2

Un'esperienza terribile, quella che ha coinvolto 51 studenti di una scuola media, minacciati e tenuti in ostaggio per quasi un’ora dall'autista di un autobus che li stava portando in palestra in una mattina che sembrava uguale a tante altre. Un'esperienza che lascerà sicuramente un segno profondo nelle loro menti, così come nei genitori e negli...
LEGGI TUTTO

Bus incendiato e il terrore vissuto dai ragazzi che hanno rischiato di morire. Che segni lascerà nella loro psiche e come aiutarli ad elaborare?

paura

L’esperienza che hanno vissuto alcuni studenti di seconda media minacciati e tenuti in ostaggio per quasi un’ora, è un’esperienza che lascerà sicuramente un segno nelle loro menti. Alle porte di Milano, di ritorno da un’uscita scolastica, sono stati sequestrati dall’autista del pullman, legati e gli è stato tolto lo smartphone così che fossero isolati e...
LEGGI TUTTO

Cherofobia, quella paura che fa perdere la felicità

BIMBA TRISTE GIOCO

Colpisce gli adolescenti, ma si è diffusa tanto tra gli adulti. Da dove deriva e come si comportano i soggetti che sono affetti da questa avversione alla gioia? Può sembrare strano, però esistono tante persone che hanno paura di essere felici. Sono spesso mimetizzate tra le persone comuni, non sono chiuse dentro una stanza a...
LEGGI TUTTO

Dilagano gli insulti sull’aspetto fisico sui social network, nel mirino anche i minori

smartphone-958066_640

In rete, soprattutto attraverso i social network e protetti dall’anonimato, ci si sente legittimati a commentare, con messaggi e parole cariche di odio personaggi celebri che vengono presi di mira per il loro aspetto. In una società come la nostra, basata sull’estetica e sulla bellezza, si rischia di diventare gratuitamente bersaglio di derisioni e sopraffazioni....
LEGGI TUTTO

Il tuo ragazzo è troppo geloso? I segni da non sottovalutare

gelosia ossessiva 2

Nell’ambito del progetto contro la violenza sulle donne “Don’t Slap Me Now”, finanziato dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ideato e realizzato in partenariato da Skuola.net e Osservatorio Nazionale Adolescenza, vogliamo aiutarti a riconoscere i segnali di una relazione che non sta andando per il verso giusto. Come capire...
LEGGI TUTTO

Cyberbullismo e sexting: che impatto hanno sui ragazzi? Maura Manca ne ha parlato a Generazione Giovani

generazione giovani

Il cyberbullismo è un fenomeno di enorme rilevanza clinica e di forte impatto sociale, personale, familiare e scolastico, che coinvolge sempre più bambini e adolescenti fin dalla tenera età, con esiti psicologici davvero devastanti.  Il vero problema dei ragazzi oggi, invece, sono le chat di messaggistica istantanea, i famosi gruppi su WhatsApp, che sono utilizzati...
LEGGI TUTTO