Archivi mensili: marzo 2017


Le vittime di bullismo non parlano anche per paura di rimanere soli e di essere esclusi dal gruppo

Ennesimo grave episodio di bullismo, questa volta è stato coinvolto uno studente di 15 anni di un Istituto superiore di Ragusa già precedentemente deriso e preso di mira dai compagni in più di una occasione. Il ragazzo è stato vittima di quelli che i bulli chiamano “scherzi”, di quei comportamenti […]

vittima bullismo e cyberbullismo

Ucciso dopo una banale lite. Come si arriva ad essere così violenti e senza pietà?

Emanuele è stato ucciso con una violenza efferata dopo una banale lite in un locale, non era una vendetta, non era un regolamento di conti, era una discussione come tante, un litigio che poteva coinvolgere ognuno di noi. È questo che tocca maggiormente di questa situazione, come è possibile che […]

killer-820017_960_720

Adolescenti insicuri e con bassa autostima. Cosa possono fare i genitori per aiutarli ad essere più sicuri?

L’autostima corrisponde al valore che ciascuno di noi attribuisce a se stesso, al grado di accettazione di sé, alla fiducia che si ripone nelle proprie capacità e nel saper affrontare le proprie esperienze di vita e alla rappresentazione che ogni persona ha di sé. Avere un buon livello di autostima […]

paura-giudizio

pistola

Siamo il popolo del “dopo”, della condanna e della compassione. E il prima?

Ho taciuto fino ad ora, il silenzio credo rappresenti una delle più alte forme di rispetto per il dolore altrui. Nonostante io provi un invadente e scomodo dispiacere per l’accaduto, da persona, madre e professionista, ritengo doveroso condividere riflessioni nate in me proprio nell’assordante silenzio delle mie parole. E allora, […]


Il bullismo e il cyberbullismo negli spogliatoi. Un problema nascosto agli occhi degli adulti

Si parla in genere di bullismo tra i banchi di scuola, dimenticandosi di quanto, invece, le prevaricazioni, le prese in giro e i comportamenti aggressivi rivolti verso altri compagni, siano estremamente frequenti anche nello sport, durante l’attività sportiva stessa, ma soprattutto dentro gli spogliatoi. Ci sono tantissimi bambini e adolescenti […]

sport-1077004_960_720

autolesionismo cutting

L’autolesionismo nell’era digitale: uno strumento di comprensione e una guida per genitori

Autolesionismo è una parola difficile da pronunciare, soprattutto, quando a farsi del male intenzionalmente e da soli sono i giovanissimi alle prese con il loro dolore. È un fenomeno estremamente diffuso nel nostro Paese, sono oltre 2 adolescenti su 10, che a partire dagli 11-12 anni di età si tagliano, […]


La violenza del branco. Fin dove si possono spingere i ragazzi in gruppo?

Da tempo assistiamo ad un evolversi sempre più cruento e preoccupante del comportamento in gruppo di amici che spesso finiscono ad agire come un branco. Si tratta magari di amici con i quali ci si conosce da anni, con cui si condividono le serate, le uscite in discoteca e i […]

picchiare

padre ucciso

Uccidere per uno scherzo, bullizzare per gioco. Come è possibile arrivare a tutto questo?

Un episodio dietro l’altro, uno più grave dell’altro, che fanno riflettere sulla direzione che stanno prendendo questi ragazzi, sul senso della vita, sui valori e sull’educazione. Cosa si nasconde dietro un “l’ho fatto per scherzo”, “ma io stavo giocando”, “noi ci stavamo divertendo”. Cosa si può arrivare a fare per […]


ARTICOLI CORRELATI

Linee guida per i genitori sul cyberbullismo. Come riconoscere se il figlio è cyberbullo o cybervittima e come intervenire?

cyberbullismo whatsapp

Il cyberbullismo è una vera emergenza sociale in costante aumento che coinvolge bambini e adolescenti fin dalla tenera età, dagli esiti psicologici davvero devastanti. Per cyberbullismo si intende l’insieme di prevaricazioni messe in atto attraverso il supporto dei mezzi tecnologici, come isolamento ed esclusione dai gruppi WhatsApp, derisioni pubbliche, diffusione di foto e video e...
LEGGI TUTTO

Ansia da prestazione scolastica già alle elementari: come aiutare i bambini a superarla?

bambino scuola

Tanti bambini, già nella scuola primaria, in vista di una verifica o di un'interrogazione, sperimentano un alto livello di ansia e preoccupazione, vanno nel pallone, non riescono a sentirsi sicuri di se stessi, si bloccano. Il ruolo di genitori e insegnanti e il modo in cui gestiscono insieme ai bambini queste situazioni, diventa fondamentale per...
LEGGI TUTTO

TikTok, il social network che fa impazzire bambini e ragazzi. A cosa fare attenzione?

musica

Sarà capitato a molti i genitori di vedere i figli scatenarsi silenziosamente davanti allo schermo di uno smartphone senza sapere cosa stessero facendo. C’è chi la conosce col nome di Musical.ly, ma sono tantissimi gli adulti che ancora non sanno dell’esistenza di TikTok, una delle applicazioni del momento più scaricate da bambini e ragazzi. Si...
LEGGI TUTTO

Sapete quanti soldi spendono i ragazzi per giocare a videogiochi? Un comportamento diffuso e sconosciuto a molti genitori

videogiochi

Una tendenza sempre più diffusa dei ragazzi, anche giovanissimi, è quella di spendere del denaro sui giochi per console, come ad esempio la Play Station. Nella maggior parte di questi giochi viene proposto di versare dei soldi per ottenere crediti virtuali e acquistare tutta una serie di oggetti, personaggi, pacchetti e carte che permettono di...
LEGGI TUTTO

Tagliuzzavo il mio corpo. Solo così mi sentivo viva

self harm

Incisioni, escoriazioni, bruciature. Laura (nome di fantasia), abusata da bambina, inizia a ferirsi a 13 anni perché non si sente amata dai genitori. Smetterà a 16 anni grazie alla psicoterapia. "Rinascere è possibile dice" Le condotte autolesive sono l’espressione di un profondo stato di malessere e di disagio interiore che i ragazzi scaricano sul proprio...
LEGGI TUTTO

Ragazzi sempre più violenti per futili motivi. Perché lo fanno? Maura Manca ne ha parlato a Radio Rai 1

ragazzi violenti coltello aggressione

I mass media riportano, con sempre maggior frequenza, fatti di cronaca, relativi ad episodi di aggressività e violenza, attraverso cui può esprimersi il forte disagio, vissuto da ragazzi anche molto giovani. Si tratta di ragazzi violenti che operano con l’unica modalità che hanno di relazionarsi con l’ambiente che li circonda, ossia le aggressioni e le...
LEGGI TUTTO

Sempre più casi di maestre violente. Come intervenire? L’intervista a Maura Manca

maestre violente foto

Ciclicamente la cronaca riporta casi legati agli abusi fisici e psicologici o ai comportamenti violenti di una o più maestre nei confronti di bambini che non sono in grado di difendersi e non hanno gli strumenti per gestire questo tipo di situazioni. Abusi, ingiustizie, maltrattamenti, isolamenti da parte di un adulto che dovrebbe accudire, contenere...
LEGGI TUTTO