Archivi giornalieri: 21 marzo 2017


Giovani “drogati di sesso”: dilagano chem sex, revenge porn e rapporti a rischio

Droghe, farmaci, partner “usa e getta”: i dati di una web survey di Skuola.net e Osservatorio Nazionale Adolescenza su giovani e sessualità lanciano l’allarme chem sex. A completare il quadro, la scarsa protezione durante i rapporti e l’altissimo rischio di revenge porn, che prende di mira soprattutto le ragazze. Chem […]

sextasy- si

collo smartphone

Figli dipendenti dallo smartphone: quali sono i 10 segnali d’allarme da riconoscere?

Non è raro vedere i propri figli sempre appiccicati ad uno schermo, costantemente connessi alla rete,  perdere completamente la cognizione del tempo e dello spazio. Per tale ragione è importante, soprattutto, prestare attenzione alla quantità giornaliera di tempo che dedicano all’utilizzo dello smartphone, perché ormai è entrato talmente tanto nell’uso […]


Sfida autolesionistica, la moda adolescenziale del farsi male da soli: l’eraser challenge

Si chiamano challenge e sono delle vere e proprie sfide che si diffondono in rete. Sono attività definibili culture bound, ossia caratterizzate o determinate dalla cultura tecnologica di questi ultimi anni. La cosa sconcertante è che il popolo dei social sembra che stia sempre lì, pronto ad aspettare la nuova […]

eraser

vita in diretta

“Mio figlio pestato dai bulli, e io pubblico la foto”: cosa è scattato nella testa del genitore?

Su Rai 1, alla Vita in Diretta è intervenuto Salvatore Cotugno, il padre che ha postato in rete l’immagine del proprio figlio picchiato dai bulli, al fine di spiegare le motivazioni alla base del suo gesto. Come è possibile arrivare ad aggredire così brutalmente un ragazzo? Quale può essere, oggi, il […]


Bullismo: è giusto pubblicare le foto di un tredicenne picchiato?

Oggi a Melog su Radio24, condotta dal bravissimo Gianluca Nicoletti, si parla del padre che ha postato su Facebook la fotografia del figlio, picchiato da un gruppo di bulli per strada, al fine di denunciare il fenomeno e di sensibilizzare l’opinione pubblica. In questi casi, è più giusto rispettare la privacy […]

melog

ARTICOLI CORRELATI

La violenza all’interno della coppia in adolescenza. Conoscere i segnali per prevenire la violenza domestica

violenza-tecnologica

La prevaricazione e la violenza di genere all’interno della coppia, possono manifestarsi fin dal primo innamoramento, fin dalle prime relazioni sentimentali, anche tra i più piccoli e lasciare segni indelebili in una fase in cui si crede ancora nell’amore, in cui non si pensa che un coetaneo possa, per “amore”, arrivare a castrare, vincolare, soffocare...
LEGGI TUTTO

Il bullismo nel pallone. Quali sono i segnali? Piccoli consigli per genitori e allenatori

bullismo nel pallone - Consigli per allenatori e genitori

Quando l’attività sportiva si  trasforma da momento di divertimento e di scarico a momento di pesantezza e sofferenza bisogna intervenire, non si può permettere che in giovane età ci sia un abbandono dello sport solo perché qualcuno manca di rispetto all’altro. Genitori: che fare? I genitori sono un modello per i figli e, soprattutto nelle...
LEGGI TUTTO

Quali sfide deve affrontare un genitore nell’era digitale?

smartphone-per-bambini shu

Sostenere bambini e ragazzi nel loro percorso di crescita non è mai stato semplice, ma in un’epoca digitale in cui tutto è mediato dalla tecnologia e dai social, le sfide per i genitori sembrano essere ancora maggiori. La tecnologia influenza stili di vita e abitudini quotidiane, e se per i ragazzi è facile e immediato...
LEGGI TUTTO

Quello che i figli non dicono. Il vissuto di tanti figli che subiscono le separazioni conflittuali

genitori che litigano

Il problema non è la separazione in quanto tale dei due genitori; il problema è la gestione delle varie fasi, sono i conflitti e il malessere che genera il distacco quando non si affronta con un clima di accettazione. Troppe volte le separazioni sono il teatro della rabbia, della frustrazione, dell’odio tra ex coniugi, dei...
LEGGI TUTTO

Bambini e adolescenti sempre più ansiosi. Come combattere l’ansia da prestazione?

ansia_bambina

Sono sempre più in crescita i bambini e i ragazzi che, in vista di un’interrogazione, un compito in classe o una gara sportiva, sperimentano alti livelli di ansia e preoccupazione, non si sentono sicuri e arrivano anche a bloccarsi e a rifiutare di affrontare il problema. Sentire la pressione del risultato, dover prendere bei voti...
LEGGI TUTTO

Selfie sui binari del treno: perché i ragazzi si mettono in pericolo? Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia

unomattina in famiglia

Sempre più adolescenti si sfidano, con lo smartphone in mano, sui binari del treno: si tratta di giochi pericolosi dove i giovani pur di ottenere like e popolarità rischiano la vita. E' successo a Bologna questa volta, dove quattro ragazzini sono stati avvistati sui binari mentre si facevano dei selfie, saltando poco prima dell'arrivo del...
LEGGI TUTTO