Archivi mensili: aprile 2018


Bambine che crescono e vogliono farsi la ceretta. Un problema di tanti genitori

Uno dei cambiamenti fisici più evidenti durante l’adolescenza è rappresentato dalla comparsa della peluria, soprattutto in alcune zone del corpo. Le ragazzine, in modo particolare, iniziano a viverlo con disagio, hanno difficoltà a mostrarsi, tanto da voler trovare una strategia a tutti i costi per eliminarla, spesso chiedendo aiuto ai […]

gambe pelo

Stop al Cyberbullismo: incontro con la dott.ssa Maura Manca

“Stop al Cyberbullismo” è il titolo dell’incontro organizzato dal Lion Club Pescara Host e Ucipem Consultorio Familiare, che si terrà a Pescara il 5 maggio alle 9.30, presso il Cinema Teatro Circus. Interverrà la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza e il dott. Gianluca De Donato,Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato, […]

cyberb

Il silenzio delle vittime di bullismo avvolto dal chiasso mediatico. Dove sbagliamo?

Basta entrare e navigare all’interno di un social network che rimbalzano video ed immagini che riprendono scene di inaudita violenza dentro le classi delle scuole italiane. Un far west in cui, quelli che spesso erroneamente vengono chiamati bulli, si divertono a prendere ciclicamente di mira professori o compagni di classe […]

bullismo-genitori

Figli troppo legati alle apparenze e alle vetrine social. Cosa possono fare i genitori?

Sin da piccoli, bambini e ragazzi iniziano a interessarsi alle mode del momento, alla popolarità social, all’aspetto estetico. Sono sempre più sottoposti alla pressione continua di modelli incentrati sull’ossessione dell’apparire, sulla ricerca della perfezione e sul controllo dell’immagine, ricevendo messaggi distorti che non sempre sono in grado di filtrare. Il […]

Mode e Social mode

vita in diretta

Un padre che rapisce i figli per portarli via alla madre. Quali traumi? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

In diretta su Rai1, a La Vita in Diretta, il 24 aprile 2018, insieme a Francesca Fialdini e all’avvocato Piergiorgio Assumma, Maura Manca ha parlato del caso del padre che si è allontanato dalla sua casa di Bolzano, portando via i suoi figli. La moglie, rientrando in casa, si è […]


Staccare i figli dal cellulare: attenzione alle reazioni violente anche verso se stessi

Come posso staccare mio figlio dal cellulare? E’ una delle domande che mi rivolgono i genitori con maggiore frequenza. Una battaglia senza fine tra genitori e figli tecnologici, una guerra contro quella tecnologia che, a detta di padri e madri, sequestra i loro figli trasportandoli in un mondo parallelo. “Non […]

Daughter looking a phone and ignoring her mother

costanzo

Violenza nelle scuole: dove è finito il rispetto dei ruoli? Maura Manca ne ha parlato al Radio Costanzo Show

Su Radio 105, il 22 aprile 2018, a Radio Costanzo Show, la dott.ssa Maura Manca insieme a Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri ha parlato dell’assedio nei confronti dei professori da parte degli allievi. Siamo partiti dalla vicenda di Lucca, l’ennesimo caso di devianza adolescenziale avvenuto all’interno di una scuola, una […]


ARTICOLI CORRELATI

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

La generazione dei bambini iperconnessi. Saperlo usare, non significa essere pronti per usarlo

smartphone child

Sono iperconnessi da quando nascono, da quando vengono al mondo. Non hanno ancora avuto l’imprinting con la madre, con quel sorriso e quel volto materno ricoperto di gioia, che davanti ai loro occhi si presenta quell’oggetto che gli terrà compagnia per tutto il resto della vita. Tutte le fasi della loro crescita sono certificate e...
LEGGI TUTTO

Suicidio e cyberbullismo. A quali segnali fare attenzione? Un’intervista a Maura Manca sul Quotidiano Nazionale

suicidio social

Ragazzi che tentano il suicidio o che si tolgono la vita: purtroppo accade sempre più spesso, come testimoniato dai numerosi casi di cronaca. In questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento dei tentativi di suicidio fin dalla tenera età, a conferma della fragilità di questi adolescenti. La procura di Roma indaga per istigazione al...
LEGGI TUTTO

Terribile ma vero, anche i docenti a volte bullizzano: quali conseguenze su bambini e ragazzi?

Tired school boy with hand on face sitting at desk in classroom. Bored schoolchild sitting at desk with classmates in classroom. Frustrated and thoughtful young child sitting and looking up.

Gli ultimi episodi di violenza sui bambini da parte dei propri insegnanti deve portare la scuola italiana a interrogarsi su come affrontare un fenomeno che tende più di altri a rimanere sommerso, iniziando a pensare che del corpo docente si debba valutare anche l’idoneità psichica alla professione. Si è sentito parlare spesso di ragazzi, di...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO