maura manca unomattina famiglia

Messa in prova o c’è bisogno di sanzioni più dure? Maura Manca a Uno Mattina in Famiglia


Su Rai 1, il 15 aprile 2018, a Uno Mattina in Famiglia insieme a Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli abbiamo dato spazio ad una serie di riflessioni molto importanti sull’istituto della messa in prova, dell’estinzione della pena, soprattutto dopo gravissimi reati come la violenza sessuale agita dai tre ragazzi di Napoli nei confronti di una coetanea. E’ intervenuto anche l’avvocato Francesco Mazza che ha parlato dell’imputabilità minorile a cui si applica il criterio cronologico dei 14 anni, previa dimostrazione della capacità di intendere e di volere.

La dott.ssa Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha spiegato come la pena debba avere una funzione pedagogica, che non possa essere fine a se stessa e che si debbano attuare una serie di riforme che prendano in considerazione i cambiamenti della società e dello sviluppo dei ragazzi di oggi.

Quando si mettono in prova i ragazzi per reati estremamente gravi come la violenza sessuale, è veramente tutelata la vittima da un punto di vista psicologico?

Clicca sui link per vedere gli interventi di Maura Manca:

https://www.facebook.com/mancamaura/videos/1845664309071348/

https://www.facebook.com/1630872000501756/videos/2015096092079343/

Per guardare il video completo a partire dal minuto 00.30.03:

https://www.raiplay.it/video/2018/04/UnoMattina-in-famiglia-5bde5b2a-3f3f-4d8b-a3b9-79c6b2f1a6dc.html