lametta mani

Autolesionismo. Una video inchiesta su AdnKronos con Maura Manca e il rapper LowLow


L’autolesionismo è estremamente diffuso nel nostro Paese, infatti interessa oltre 2 adolescenti su 10, che a partire dagli 11-12 anni di età nel silenzio della loro stanza e del bagno si tagliano, si graffiano, si bruciano, danno pugni al muro, si creano contusioni e scarificazioni. Il 50% degli adolescenti autolesionisti è anche vittima di cyberbullismo e soprattutto le ragazze si fanno del male intenzionalmente.

La dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha parlato di questo fenomeno sommerso, spiegando cosa scatta nella testa di questi ragazzi e lanciando un messaggio importante insieme al rapper Low-Low, autore di “Borderline”, la canzone che ha dato voce a Lara, una ragazza come tante, che trova nell’autolesionismo l’unica via d’uscita al dolore che sente dentro.

Cliccare sul link per vedere la video-inchiesta del 24 maggio 2017 su Adnkronos:

http://www.adnkronos.com/2017/05/25/lara-altre-ferite-dell-adolescenza-rotocalco-del-maggio_rfwWPgOk45EWUkUBhUTx5K.html