convegno uniti

Bullismo 2.0. L’innocenza perduta


Si fa sempre più caldo il tema del bullismo e del cyberbullismo, si respira sempre di più l’esigenza di una legge che aiuti a definire e creare una cornice dentro la quale ci si deve muovere. Si deve partire dalle famiglie e dalla scuola se si vuole contenere questi bulli, sempre più ragazzi “normali” e sempre meno adolescenti devianti.

Il 29 marzo a Roma di terrà un importantissimo evento specifico sul bullismo e sul cyberbullismo. Ci sarà la senatrice Elena Ferrara che con la sua chiarezza e incisività ci aggiornerà sullo stato della legge e sull’importanza della sua approvazione insieme a Paolo Beni. Ci confronteremo con Marco Valerio Cervellini della Polizia Postale e con Laura Bononcini di Facebook italia per fare tutti insieme il punto della situazione e chiarezza su tante dinamiche.

Maura Manca farà un’analisi del contesto in cui nasce e si sviluppa il cyberbullismo e sottolineerà l’importanza di capire dove finisce il gioco e inizia la prevaricazione. Come si arriva tutto questo e quanto la tecnologia oggi faccia diventare cyberbulli anche adolescenti che in altri contesti non lo sarebbero mai stati.

Ci sarà Stefano Callipo che ci parlerà del rischio suicidario e il Pubblico Ministero Onorario Loredana Carrillo che ci parlerà dei profili giuridici.

Ci sarà un’inchiesta e il racconto di una famiglia e di una ragazza vittima di bullismo e due rappresentanti della scuola, un Dirigente Scolastico e un Professore.

Il tutto moderato dal giornalista Andrea Ponzano.

Per info e iscrizioni

https://convegnocyberbullismo.wordpress.com

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF Programma Convegno Cyberbullismo