Autolesionismo / Suicidio


Noa era già “morta” da un punto di vista psicologico. Il dolore può portare all’autolesionismo e all’autodistruzione. Come intervenire efficacemente?

ragazza dolore tristezza

Un’adolescente non dovrebbe mai fare gli ultimi saluti, non dovrebbe mai morire nell’abbraccio dall’affetto dei cari dopo anni di durissime battaglie psichiche. Noa purtroppo era già “morta” da un punto di vista psicologico già da tanti anni, da quando è stata violata la prima di altre due volte all’età di 11 anni. Quando si subisce...
LEGGI TUTTO

Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento. Il 14 giugno seminario a Nuoro

self harm

A Nuoro venerdì 14 giugno 2019, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso Pratosardo, nella sala CESP, si terrà il seminario clinico "Adolescenti e autolesionismo. Lettura del fenomeno e modalità di intervento", con la finalità di analizzare il fenomeno dell'autolesionismo, ancora troppo sottovalutato, sebbene sia molto diffuso tra i ragazzi già a partire dagli 11 anni...
LEGGI TUTTO

Si suicida dopo aver denunciato la violenza sessuale. Quale impatto sulle vittime?

ragazza doccia

Troppe adolescenti, sempre più spesso, sono vittime di soprusi, di violazioni del corpo, di violenze sessuali da parte di coetanei o di adulti, come tristemente apprendiamo dai giornali. Maura Manca, presidente dell'Osservatorio Nazionale Adolescenza, può una violenza sessuale portare al gesto estremo del suicidio? «Sì, se la vittima pensa di non avere altra via d'uscita....
LEGGI TUTTO

Giovani e suicidio: un fenomeno allarmante

dolore sofferenza suicidio 2

Roma. In Italia sono raddoppiati i tentativi di suicidio tra gli adolescenti. Isolamento, instabilità emotiva e atti di autolesionismo sono i campanelli d’allarme da non sottovalutare. Angosciati, impauriti, inquieti, inibiti, liquidi in una società che sulla liquidità sta edificando le sue certezze. Sono gli aspetti emotivi che agiscono intrinsecamente  in tutti quei giovani incapaci di...
LEGGI TUTTO

Staccare i figli dal cellulare: attenzione alle reazioni violente anche verso se stessi

Daughter looking a phone and ignoring her mother

Come posso staccare mio figlio dal cellulare? E’ una delle domande che mi rivolgono i genitori con maggiore frequenza. Una battaglia senza fine tra genitori e figli tecnologici, una guerra contro quella tecnologia che, a detta di padri e madri, sequestra i loro figli trasportandoli in un mondo parallelo. “Non mi guarda in faccia”, “sta...
LEGGI TUTTO