mutande

La #PantyChallenge: la nuova sfida degli slip puliti


Negli ultimi anni si è annullato totalmente il concetto di intimità!

Tutto viene condiviso e ostentato nella vetrina dei Social Network: il lato b, il seno, la pancia, ogni parte del corpo viene messa sotto l’obiettivo degli smartphone e adesso, con l’ultima moda, anche le mutande.

La PantyChallenge è la nuova social moda nata negli Usa tutta al femminile che consiste nel fotografare, sedute sul water, l’interno dei propri slip completamente asciutto e pulito, senza perdite.

Qual è lo scopo? Dimostrare alla Rete, la propria salute intima, l’assenza di infezioni e di malattie sessualmente trasmissibili.

Ci troviamo di fronte a falsi miti?

La risposta è positiva, perché avere lo slip completamente asciutto non è sinonimo di salute, al contrario, potrebbe essere un segnale di secchezza vaginale. Infatti, le secrezioni regolate dagli ormoni sono un ottimo indicatore dello stato di salute delle parti intime e questi liquidi sono fondamentali per prevenire le infezioni e mantenere l’ambiente lubrificato e pulito.

E’ importante che le ragazze conoscano il loro corpo e il suo funzionamento senza sperimentare vissuti di vergogna ma accettando il complesso mondo femminile: siamo essere umani e non bambole di plastica.

Questa social moda oltre che a veicolare un messaggio sbagliato, sembra proprio di cattivo gusto, andando a violare uno spazio così profondamente intimo e privato.

Nonostante possa sembrare un gioco innocente e una sfida divertente, è importante non dimenticarsi dei pericoli della rete: è fondamentale salvaguardare la propria intimità e porsi dei limiti ben precisi per non correre il rischio che determinate immagini vengano divulgate ovunque e arrivino nelle mani sbagliate.

 

 Redazione di AdoleScienza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *