underboob

Underboob Pen Challenge: hai il seno abbastanza grande?


Il confronto continuo con modelli di bellezza irraggiungibili, come ad esempio le modelle o i personaggi famosi della tv, con corpi magrissimi ma allo stesso tempo formose nei punti giusti, minano e attaccano profondamente l’autostima e il valore personale delle più giovani.

Una chiara dimostrazione di tutto questo è la recentissima moda virale made in Cina denominata Underboob Pen Challenge, letteralmente “sfida della penna sotto il seno”.

In cosa consiste?

Le ragazze si sfidano attraverso i selfie, pubblicando in rete foto in cui sotto uno dei due seni viene posizionata una penna, un pennarello o altri oggetti per dimostrare al mondo virtuale di essere davvero sexy e provocanti. La penna riesce a rimanere incastrata senza cadere? Solo in questo caso ci si può definire sensuali e con un seno sufficientemente grande e prosperoso tanto da conformarsi agli ideali di bellezza.

Quali sono i rischi a cui si va incontro?

Questa è una delle tante mode del momento incentrate sul corpo e sugli ideali estetici da raggiungere a tutti i costi: ci troviamo di fronte ad una forma di manipolazione del corpo e la forte spinta ad esibirlo, porta tante adolescenti a postare in rete e sui vari social network, foto intime dei loro seni come se nulla fosse.

La pericolosità consiste nel fatto che i social network favoriscano un enorme effetto contagio, dato dall’impressionante numero di “mi piace” che ricevono le pagine sulla thin inspiration e di quanto l’autostima delle più giovani sia fortemente condizionata dal numero di like e di consensi provenienti dal web.

Redazione Adolescienza.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *