treno

Non è vero che il treno passa una sola volta nella vita


Quante volte ci hanno detto di stare attenti alle scelte perché il treno nella vita passa una sola volta. Quando ero adolescente si raccomandavano che non facessi scelte sbagliate, che frequentassi le giuste compagnie, mi dicevano di non sprecare le opportunità perché indietro non si torna. Come molti di voi, anche io allora sentivo il peso delle scelte e certe volte avevo paura di sbagliare, di non essere in grado di capire quale fosse il treno giusto e, in alcune circostanze, di averlo già perso. Con gli anni ho capito che NON sbagliare significa fare delle scelte con la testa, pensando al nostro bene, senza farci condizionare da quello che ci circonda; significa assumersi la responsabilità di ciò che si fa e avere la consapevolezza che dagli errori si impara e si diventa più grandi e più consapevoli.

Il viaggio della vita è il nostro ed è unico e irripetibile, siamo noi che decidiamo in quale direzione andare, siamo noi che scegliamo il mezzo più efficace per raggiungere il nostro obiettivo. La famiglia e gli amici ci danno sostegno, supporto e ci ri-direziona se ci perdiamo.

Il segreto quindi non è nell’aspettare il treno giusto, ma nella destinazione! Dobbiamo avere sempre ben chiaro chi siamo e dove vogliamo andare e possiamo stare certi che non sbaglieremo mai.

E’ importante ricordare che anche se dovessimo prendere il treno sbagliato, possiamo sempre scendere e prenderne un altro. Non bisogna mai darsi per vinti, anche quando la meta è difficile da raggiungere. Avanti sempre e comunque, dobbiamo dare il meglio perché prima o poi la costanza e la determinazione pagano e i risultati arrivano. Allora, rimane solo da fare il biglietto e salire su quel treno che ci porterà molto lontano: il treno della vita!

 

di Maura Manca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *