Maura Manca vita in diretta

5 ragazzi uccidono l’amico come in un videogioco. Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta


In diretta su Rai 1, a La Vita in Diretta, il 12 ottobre 2018, con Tiberio Timperi, Maura Manca ha parlato del brutale omicidio del ragazzo 18enne in provincia di Oristano per mano di 5 altri ragazzi altrettanto giovani e nello stesso tempo spietati.


Viviamo in un’epoca in cui tutto è possibile e arrivabile, non esistono più limiti e confini e, se questo mix di ingredienti si mescola con i cambiamenti adolescenziali, l’onnipotenza di questi ragazzi, la sperimentazione di sé, l’accrescimento delle tensioni interne, rischia di sfociare in un mix mortale.


Questi ragazzi non si rendono conto delle conseguenze delle proprie azioni, hanno un deficit del senso morale e non sono in grado di mettersi nei panni nell’altro. Per poter arrivare ad ammazzare una persona e andare via come se non fosse successo nulla, bisogna spogliare l’altro della propria umanità tale da renderlo ai propri occhi come un oggetto e quindi poter facilmente giustificare le proprie azioni.

Come si può arrivare a premeditare un simile gesto e non avere un minino di rimorso? Cosa scatta nella loro testa? Qual è il ruolo giocato dal gruppo?

Per guardare l’intero servizio, cliccare sul link a partire dal minuto 00.21.09:

https://www.raiplay.it/video/2018/10/La-vita-in-diretta-41a48889-9e67-4d1c-968e-86d980142c94.html