IMG-20181027-WA0024

Adolescenti fragili che fanno uso di sostanze. Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina in Famiglia


Su Rai 1, il 27 ottobre 2018, a Uno Mattina in Famiglia abbiamo parlato con Luca Rosini e Ingrid Muccitelli, di adolescenti fragili che abusano di sostanze e droghe, sin da giovanissimi. Siamo partiti dalla terribile vicenda di Desirée, dell’atrocità che ha subito, analizzando le fragilità di questi giovani di oggi.

I ragazzi purtroppo si portano sempre più al limite, assumono spesso sostanze di cui non conoscono la provenienza e non si rendono conto dei reali rischi che corrono.

Cercano, infatti, sempre nuove condizioni che possano ricreare quello “sballo”, quella sensazione di alienazione che li estranea da ciò che vivono quotidianamente. Ciò che deve essere chiaro è che se hanno bisogno già quando sono così piccoli di evadere e cercare qualcosa che li faccia stare meglio, significa che non stanno bene, che hanno un vuoto o un disagio da colmare e da contenere.

La dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha spiegato cosa porta questi ragazzi a spingersi oltre, quali sono i rischi a cui vanno incontro, considerando che spesso non hanno alcuna consapevolezza di ciò che assumono.

I dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza evidenziano che il 55% degli adolescenti beve alcolici, il 31% fuma le canne (hashish e marijuana), il 4% fa uso di cocaina, il 3% di pastiglie e droghe sintetiche.

Perché gli adolescenti di oggi si comportano così? Cosa manca e cosa serve a questi ragazzi? Perché lo fanno? Come aiutarli?

Clicca sul link per vedere l’intervento di Maura Manca:

https://www.facebook.com/1630872000501756/videos/728269304203259/

Per guardare il video completo a partire dal minuto 00.11.40:

https://www.raiplay.it/video/2018/10/UnoMattina-in-famiglia-3b1e76ab-8c65-4350-8205-497ea5b3dfd4.html