sky 2

Baby gang e violenza sessuale in branco. Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg24


I numeri delle ragazze e delle adolescenti vittime di violenza sessuale da parte di coetanei o di ragazzi più grandi sono in crescita. Purtroppo la cronaca si riempie sempre più di queste notizie, una violenza sessuale dietro l’altra nei confronti di ragazze giovanissime, una vera e propria mattanza,  una violazione che lascia dei segni profondi

Questa volta è successo a Napoli, dove tre ragazzi tra i 18 e i 20 anni, sono in stato di fermo perché accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una ragazza di 24 anni. Secondo quanto riferito dalla vittima, gli stessi ragazzi avevano già agito un tentativo di violenza per poi abusare di lei tre settimane dopo. Secondo quanto emerso dalle immagini di videosorveglianza, la violenza è avvenuta in un ascensore tenuto fermo ad un piano.

Alla cronaca arrivano solo pochi casi, gli altri vivono nascosti sotto il velo della vergogna: tante ragazze infatti non denunciano, hanno paura di non essere credute, di finire in un frullatore mediatico e giudiziario, di essere accusate a loro volta e quindi di essere ulteriormente violate. Il dolore sommato alla paura.

L’aspetto preoccupante è che oggi parliamo di ragazzi con un senso morale discutibile, di tutti quei ragazzi che agiscono in modo violento in maniera superficiale, che applicano dei modelli anche in parte culturalmente appresi, che giustificano la propria condotta attraverso i comportamenti della vittima.

Nella loro testa non sono comportamenti violenti, sono giustificati e quasi “normali”. Sono agiti quasi con l’inconsapevolezza di mettere in atto un comportamento violento che va a ledere profondamente corpo e mente dell’altro.

Purtroppo alle vittime di violenza sessuale nessuno renderà mai veramente giustizia, non ci può essere una pena congrua e giusta in grado di andare a colmare il vuoto e il dolore creato. Il reato non si estingue nel momento in cui c’è l’arresto, per la vittima è lì che inizia il vero calvario.

Cosa sta succedendo? E’ sufficiente denunciare? Che impatto può avere un abuso sessuale sulla vittima? Come intervenire? 

Di tutto questo si è parlato il 7 marzo 2019, in diretta su Sky Tg24, insieme alla dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza.

Clicca sul link per vedere gli interventi:

https://www.facebook.com/mancamaura/videos/2042513086053135/

https://www.facebook.com/mancamaura/videos/2042978492673261/