eta-beta-cerofolini

Generazione Hashtag: luci e paure degli adolescenti social


Da una parte, vivono rapporti più virtuali che reali, vittime di mode nate su internet come l’istigazione alla magrezza, all’alcol o al cyberbullismo, in crisi da astinenza se non controllano i social network e col cellulare acceso anche a letto. Dall’altra, hanno la possibilità di studiare con le straordinarie risorse del web, sono informati in tempo reale su ciò che accade nel mondo e riescono a creare reti di aiuto online per sostenere i loro coetanei in difficoltà. Chi sono i giovani della Generazione Hashtag, gli adolescenti che in 95 casi su cento hanno almeno un profilo social?

Sono le tematiche approfondite nella puntata del 31 ottobre 2016 a Eta Beta, condotta dal bravissimo Massimo Cerofolini.

Maura Manca ha parlato di quanto sia cambiato il modo di comunicare dei ragazzi di oggi, di come oggi utilizzino prettamente il digitale che sta cambiando il loro modo di vivere e di ragionare. Non solo però aspetti negativi, abbiamo analizzato anche quelli positivi dell’uso della rete. Ascolta la puntata integrale in cui abbiamo approfondito, oltre che il nuovo linguaggio degli adolescenti, anche le nuove patologie legate all’abuso degli smartphone e dei social network. Ospite della trasmissione anche Daniele Grassucci di Skuola.net

ASCOLTA LA PUNTATA INTEGRALE:

http://www.etabeta.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-0a10e059-ee91-44db-a7db-5fdfbf6896e4.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *