GG

Ragazzine-oggetto che svendono il proprio corpo. Ne ha parlato Maura Manca su Rai 2


La sessualizzazione precoce e i modelli sempre più basati sulla strumentalizzazione del corpo possono influenzare negativamente i bambini e gli adolescenti che rischiano di fare un “uso” sbagliato di se stessi.

Tante giovanissime arrivano a svendere il proprio corpo con estrema facilità per ottenere favori economici, ricariche telefoniche o per poter entrare in una discoteca. Quasi sempre non si rendono conto della gravità dei loro comportamenti e di quanto diano un valore irrisorio al loro corpo e alla loro persona, come se fossero oggetti.


Ne abbiamo parlato su Rai 2 domenica 20 gennaio 2019 a Generazione Giovani, una trasmissione che dà voce ai ragazzi, condotta egregiamente da Milo Infante.


Perché tante ragazzine arrivano ad usare il proprio corpo come merce di scambio? I social network in che modo possono alimentare questo fenomeno? A livello preventivo cosa sarebbe importante fare con i ragazzi? 

Ecco l’intervento della dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza:

https://www.facebook.com/mancamaura/videos/2020111738293270/

Per guardare l’intero servizio, cliccare sul link a partire dal minuto 00.53.35:

https://www.raiplay.it/video/2019/01/Generazione-Giovani-7f3ff3ad-5dd4-4309-bd30-491c5b57ebb5.html