Maura Sky alcol

Rischio alcol: cresce il consumo tra i giovani. Maura Manca ne ha parlato a Sky Tg24


I numeri relativi agli adolescenti che abusano di alcol sono decisamente preoccupanti e lo confermano anche i dati presenti nella relazione del Ministro della Salute al Parlamento.(http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2844_allegato.pdf?fbclid=IwAR3Btw3nPIWWrNiUaji01dokD9dLOmsDLRnW_DCbu613iFRQ8-usN_JDBJo).


In Italia sono 8 milioni e 600mila i consumatori di alcol (23,6% uomini e 8,8% donne) e due le fasce più a rischio: quella dei 16-17enni e quella degli anziani tra i 65 e i 75 anni.


Tra i principali dati emersi nella relazione, non possiamo non considerare i 700mila adolescenti, sia maschi che femmine, sempre più piccoli, che abusano di alcol e non possiamo  ignorare quanto tutto questo abbia un impatto e un costo individuale e sociale.

Purtroppo, ciò che si dovrebbe fare, non è ciò che si fa.

Cerchiamo solo politiche repressive senza capire che il senso del limite e della responsabilità si  dovrebbe sviluppare già durante l’infanzia, attraverso rinforzi positivi da parte della famiglia e dell’ambiente in cui i bambini crescono.

Cosa spinge i ragazzi ad essere sempre più attratti dall’alcol e a diventarne dipendenti? Quali rischi per la loro salute?

Di tutto questo si è parlato il 15 maggio 2019 in un interessante approfondimento in diretta su Sky Tg24, insieme alla dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza.

Clicca sul link per vedere l’intervento:

https://www.facebook.com/mancamaura/videos/2079526742351769/?fref=search&__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARC4alwVKK2qkOHkxHFw4q0-RqnKhwC-dlSIrARZGxXP7XrQadfDBpKT1EmjtcO82OqBS9AlDEiL-Xuf