Social / Web / Tecnologia


Lo smartphone è diventato un oggetto accessibile a tutti, che per gli adolescenti rappresenta una protesi dell’identità, tale da non poterne più fare a meno. Sono ormai quasi tutti dotati dei più tecnologici smartphone o tablet, sempre connessi alla rete, che assolvono tutte le funzioni: pc, macchina fotografica, “cuffie” per ascoltare la musica, giochi, social network, chat e ogni tanto telefonate. I ragazzi sono smartphone dipendenti, lo tengono in mano a scuola, casa, a  tavola, durante la notte, ovunque. Anche se non si deve utilizzare si ha la compulsione di sbloccare la tastiera e di mettere il dito sullo schermo.
In questa sezione sono approfondite tutte le tematiche legate all’uso e all’abuso della tecnologia, della rete e dei social network.

 

ARTICOLI CORRELATI

Estetica, effetto Instagram. Dal chirurgo con un selfie: «Voglio diventare così»

chirurgia estetica

Voce del verbo photoshoppare. Un'abitudine tanto diffusa sui social da diventare realtà anche per gli interventi di chirurgia estetica. Si va dal chirurgo, infatti, con un selfie in mano e una sola richiesta: «Voglio diventare come quando uso i filtri». Una volta lo stereotipo di bellezza inarrivabile era rappresentato dai volti o dai corpi di attori...
LEGGI TUTTO

Siti che prendono senza la nostra autorizzazione le nostre foto online: quali sono e come comportarsi?

chat 2

Fotografare e filmare, per poi condividere automaticamente ogni contenuto sui social network, è diventata ormai un’azione talmente tanto naturale che spesso viene messa in atto senza neanche riflettere. Troppe volte, non solo dagli adolescenti, ma anche dagli adulti, viene sottovalutato il fatto che di tutto ciò che si pubblica si possono anche perdere le tracce,...
LEGGI TUTTO

Genitori separati: quando lo smartphone unisce invece che dividere

smartphone-per-bambini shu

Tecnologia e figli: si tratta decisamente di uno dei dibattiti più accesi e controversi del momento. In genere, vince il motto “la tecnologia fa male, salviamo i nostri figli”, rispetto al “non è una malattia, invece di contrastarla, insegniamogli ad usarla con cautela”. È normale che sia una delle preoccupazioni maggiori di un genitore; padri e...
LEGGI TUTTO

Genitori sempre più tecnologici e iperconnessi: cosa ne pensano i figli?

mamme telefono

Si punta spesso il dito contro la tecnologia e gli adolescenti, colpevoli secondo i genitori di essere sempre attaccati agli schermi di smartphone e tablet. Gli adulti, tuttavia, non sono immuni dall'invasione tecnologica e, anzi, sembrano esserne anch'essi dipendenti: fanno fatica a staccarsi dagli schermi e, impegnati tra social network e chat, sfociano in un...
LEGGI TUTTO

Sempre più adolescenti adescati online da adulti mascherati da ragazzi. Come proteggerli?

adescamento

Sono sempre di più i malintenzionati che si nascondono dietro i profili finti, facendo credere di essere qualcun altro, pur di sedurre la vittima e attrarla nella propria rete, al fine di avere conversazioni di natura sessuale in chat e farsi inviare materiale intimo. Casi di adescamento online o grooming sono purtroppo in aumento e,...
LEGGI TUTTO

I ragazzi preferiscono WhatsApp alla comunicazione dal vivo. A cosa fare attenzione?

cellulare comunicare

Le modalità comunicative dei bambini e degli adolescenti hanno indubbiamente subìto delle profonde trasformazioni: tutto è digitalizzato e lo smartphone è diventato come una protesi della propria identità e parte integrante della propria vita. La maggior parte delle loro comunicazioni, infatti, avviene ormai attraverso le chat di messaggistica istantanea, tra cui un ruolo primario spetta...
LEGGI TUTTO