hikikimori

Chi sono i "nerd"?


I ragazzi amano riscrivere i dizionari della lingua italiana. Ogni tanto coniano un termine nuovo che in una parola racchiude un mondo di significati. La tecnologia è ormai parte integrante della vita di tutti i giorni e, molti di loro, hanno spostato i loro interessi in rete. Alcuni giovani preferiscono “relazionarsi” con la tecnologia piuttosto che con gli altri coetanei. Questi ragazzi sono spesso etichettati come Nerd.

Nerd è un termine che deriva dalla lingua inglese che viene usato per indicare gli amanti della tecnologia e di tutto ciò che si discosta dalle attività più popolari. Sono persone che hanno una vera e propria passione, dedizione e predisposizione per tutto ciò che riguarda computer, sistemi operativi, videogiochi (in particolare giochi di ruolo), fumetti, film di fantascienza, giochi da tavolo, musica elettronica. A questa etichetta, oramai molto diffusa, si associano caratteristiche peculiari per quanto riguarda lo stile di vita, i tratti caratteriali e il modo di vestirsi. Il Nerd, nell’immaginario, è un tipo solitario con scarsa propensione per le relazioni sociali e per le attività sportive in generale, indossa occhiali spessi e vestiti fuori moda, non particolarmente attraente, che non ama frequentare posti e locali alla moda, ma si incontra tendenzialmente online con altri nerd per condividere “questo mondo parallelo”. I ragazzi lo usano spesso come sinonimo di sfigato, in termini dispregiativi e offensivi. I giovani amanti della tecnologia hanno spesso personalità remissive, con bassa autostima e profonda insicurezza personale. Si sentono sicuri solo nel loro mondo dove in un certo senso si rifugiano. Spesso sono anche presi di mira dai bulli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *