comunicato profili finti

Giochi, social e chat: quali sono le app più amate dagli adolescenti?


Smartphone e tablet sono parte integrante della vita degli adolescenti. Racchiudono e rappresentano il loro mondo: gli interessi, i pensieri, i momenti di svago, le comunicazioni, le loro necessità, ciò di cui sentono di non poter più fare a meno. Lo dimostra il fatto che il 97% degli adolescenti italiani dichiari di scaricare applicazioni sul proprio cellulare. Tra questi, l’85% specifica di scaricare esclusivamente app gratuite, più diffuse e per ogni tasca, che non comportano la necessità di chiedere ulteriori soldi a mamma e papà.

Toglieteci tutto ma non WhatsApp!

Tra le app preferite dagli adolescenti, il podio è conquistato dai giochi (38%), seguiti da social e chat (36%) e da applicazioni utili quali trasporti, meteo e informazione (15%).

Predominano, dunque, quelle legate allo svago e alle comunicazioni virtuali: profili sui social e messaggistica istantanea occupano in assoluto la maggior parte del tempo dei ragazzi, diventando sempre più indispensabili tanto che il 20% degli intervistati dichiara di non poter rinunciare a social e chat e ben il 55% dichiara di non poter più fare a meno di WhatsApp, che si conferma la più amata dai ragazzi.

 

Il campione

I dati sono stati reperiti su un campione di oltre 7.000 adolescenti, di età compresa tra i 13 e i 19 anni in 11 città italiane dal nord al sud, equidistribuiti per la variabile genere, dall’Osservatorio Tendenze e Comportamenti degli Adolescenti fino al 2015, oggi Osservatorio Nazionale Adolescenza con la presidenza della dott.ssa Maura Manca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *