globalizzazione solitudine

Internet: la globalizzazione della solitudine


“Sviluppare una cultura mediatica, critica, appropriata e pertinente a partire dalla prima infanzia che coinvolga in primis le famiglie e la scuola, insieme ad un’educazione ai media rivolta anche ai minori, fruitori della rete, soprattutto social, risulta ormai necessaria.

Si parla di rischi e di pericoli della rete, di pro e contro, di pregi e difetti legati troppo spesso ai comportamenti e non alle emozioni. Dovremmo invece riflettere sul vissuto di solitudine che accompagna questi ragazzi con tanti amici digitali e poche relazioni sociali.

Ragazzi che dichiarano per un 25% di sentirsi meno soli al pensiero di trovare sempre qualcuno online  Di questi ragazzi, il 15% si sente anche triste e depresso. Il 5,1% preferisce stare a casa collegato con qualcuno sui social o nelle chat, piuttosto che uscire di casa (Dati Osservatorio Nazionale Adolescenza)”.

Leggi l’articolo completo e tutta l’analisi che ho fatto sulla relazione tra internet, globalizzazione e solitudine CLICCANDO sul link http://adolescienza.blogautore.espresso.repubblica.it/2016/04/29/internet-day-la-globalizzazione-della-solitudine/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *