baby modelli

Selfie-Boom: il fenomeno degli influencer bambini è sempre più diffuso


Su D di Repubblica, uscito sabato 7 aprile 2018, un articolo di Laura Antonini dove, Maura Manca, ha parlato di baby influencer, di baby star su Instagram, su YouTube, bambini in mostra con migliaia di follower che dettano mode, testano giochi e vivono in vetrina spinti dai genitori.

Significa proiettare i piccoli in un mondo molto più grande di loro senza che abbiano gli strumenti, le competenze e lo sviluppo emotivo e cognitivo tale per comprendere realmente cosa stanno facendo, se è quello che veramente vogliono fare, visto che ha scelto qualcuno per loro.

Inoltre, in molti casi parliamo di un’adultizzazione e di una sessualizzazione precoce, di un uso sbagliato e distorto del corpo, in quanto un bambino non è minimamente in grado di capire il senso di ciò che sta facendo, oltretutto se consideriamo che sotto i 13 anni non potrebbero neanche avere profili personali.

Quali sono i rischi e i problemi che questi bambini possono riscontrare da un punto di vista emotivo, relazionale e psicologico?

 

baby influencer