Affettività e Sessualità

Il tabù del sesso. Come parlarne con i propri figli?


La sessualità è parte integrante dello sviluppo di una persona ed è un tema che, nella crescita dei figli, non può essere assolutamente trascurato.

 

Contenuti a carattere sessuale sono presenti ormai dappertutto per cui diventa compito imprescindibile dei genitori affrontare l’argomento con i propri figli, educarli ad una sessualità responsabile così che vivano con maggiore consapevolezza e meno rischi le prime esperienze intime.

Per molti genitori parlarne è ancora difficoltoso e spesso si fa l’errore di aspettare a lungo o di ignorare la questione, esponendo così i ragazzi al rischio di adottare abitudini sessuali sbagliate e pericolose.

 

cartellino rosso 600x400  Cosa NON bisogna fare

NON RIMANDARE. Parlare di sesso con i figli non significa attendere l’anno giusto in cui si pensa siano pronti. L’educazione sessuale è un tema che va sostenuto gradualmente sin dai primi anni di vita, utilizzando un linguaggio appropriato per ogni età. In questo modo, si arriverà in adolescenza ad affrontare l’argomento in modo più approfondito con maggiore disinvoltura.

NON DELEGARE. Oggi i ragazzi attraverso la tecnologia possono risalire facilmente a contenuti e tematiche relativi al sesso e, se non hanno degli adulti a cui far riferimento, cercheranno le risposte ai loro interrogativi dai loro coetanei o sul web, dove si trovano informazioni distorte e fuorvianti.

EVITATE DI FARE L’INTERROGATORIO. Se si cerca di estorcere informazioni dai propri figli, non faranno altro che scappare. I ragazzi spesso rispondono che loro sanno già tutto e che non vogliono discuterne. Toccate l’argomento prendendo spunto da qualcosa e ampliate man mano il discorso, facendo capire che per voi non è un problema parlarne.

NON FATE GIRI DI PAROLE E PARLATE CHIARAMENTE. Con un ragazzo adolescente, bisogna parlare con un linguaggio preciso e chiaro, evitando di usare termini infantili o girando intorno all’argomento.

 sessualità del figlio

Cosa bisogna tenere presente

– Parlare sin dai primi anni di sessualità con i figli permette di accompagnarli nella scoperta gradualmente, di trasmettergli il valore del rispetto per se stessi e per il proprio corpo.

– Affrontate bene l’argomento della prevenzione e della contraccezione. Spiegate l’importanza di fare sesso protetto, del modo in cui bisogna utilizzare il preservativo e dei rischi che si corrono quando non viene usato, come le gravidanze indesiderate ma soprattutto le malattie sessualmente trasmissibili.

Parlate anche degli aspetti positivi, della dimensione emotiva e relazionale legata alla sessualità. I ragazzi spesso confondono il sesso mostrato sul web con quello vissuto realmente, vivono preoccupazioni e ansie da prestazione. È importante, infondere sicurezza e far comprendere che la fiducia nell’altro è importante per vivere a pieno l’esperienza sessuale.

Fate capire ai vostri ragazzi che possono porvi tutte le domande e perplessità. All’inizio è naturale che i figli provino imbarazzo, ma se si sentono accolti e non giudicati, si aprono totalmente.

Redazione AdoleScienza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *