sport bambini

Non solo scuola: perché è importante fare uno sport per bambini e adolescenti?


Praticare sport, soprattutto in età evolutiva, ha molti benefici e aspetti positivi: sostiene lo sviluppo dell’apparato scheletrico e muscolare, regola il metabolismo, favorisce la socializzazione, rappresenta un’attività piacevole e divertente per bambini e ragazzi. I benefici dell’attività fisica, quindi, sono svariati, non solo per il fisico, ma anche per la mente: lo sport, infatti, può anche aiutare a sviluppare in modo più armonioso la propria personalità.


L’importanza del movimento

Sicuramente sono tanti i vantaggi che derivano, sul piano fisico, dallo sport e dal movimento. L’attività sportiva aiuta a prevenire l’OBESITÀ, migliora il funzionamento del metabolismo e riduce la sedentarietà, propria ormai anche di bambini e adolescenti tra compiti, lezioni, abuso di tablet, pc e smartphone.

Praticare regolarmente uno sport, inoltre, permette anche di acquisire una serie di capacità fisiche quali forza, resistenza, equilibrio, coordinazione, orientamento e velocità. Permette di entrare maggiormente in contatto con la propria corporeità e questo si rivela, fin da piccoli, essenziale per uno sviluppo sano e armonioso.

L’importanza del gruppo e della sperimentazione

Lo sport favorisce la socializzazione: bambini e ragazzi possono instaurare nuovi legami e amicizie al di fuori della scuola, imparando a stare insieme agli altri e collaborare per raggiungere obiettivi comuni. Attraverso le attività sportive, poi, si sperimenta sempre più la propria autonomia e questo, se gli sport vengono scelti seguendo desideri e abilità reali, può contribuire al rafforzamento dell’autostima.

Bambini e ragazzi apprendono come sia possibile raggiungere i propri obiettivi e superare quelle difficoltà che sembrano, inizialmente, impossibili da affrontare. Ciò vale anche per le sconfitte, attraverso cui si può imparare a gestire le frustrazioni e trasformare le delusioni in stimoli per ricominciare.

 

 

Redazione AdoleScienza.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *