Oggi mix

Passano troppe ore su tablet e cellulari, con queste regole potete proteggerli


Sul settimanale Oggi, uscito il 6 febbraio 2018, una bellissima inchiesta sulla nuova frontiera dell’uso e abuso di smartphone e tablet da parte di bambini e i rischi a cui vanno incontro se non adeguatamente accompagnati e monitorati dai genitori. All’interno si potranno trovare spiegazioni e consigli utili per regolarsi in modo semplice e pratico in base all’età dei propri figli.


La generazione dei cosiddetti nativi digitali è circondata e influenzata dalla tecnologia sin dalla nascita, essendo totalmente immersi e bombardati da stimoli multimediali, e per tale ragione risulta fondamentale un’educazione digitale fin dai primissimi anni.


Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza le ragazze sono più a rischio per un uso compulsivo dello smartphone e hanno una maggiore possibilità di sviluppare una dipendenza da social, da notifiche e dal cellulare stesso. Del 80% dei giovani terrorizzati all’idea che il telefono si possono scaricare o che possa restare senza connessione 6 su 10 sono femmine, così come chi rimane sveglio fino a notte fonda per chattare controllare i social. I ragazzi, invece, sono più a rischio per i selfie estremi e pericolosi: infatti, oltre 6 adolescenti su 10  dichiarano di aver fatto un autoscatto mettendo a rischio la propria incolumità per dimostrare il proprio coraggio. Inoltre, sono più maschili anche l’abuso di videogiochi, la tendenza alle scommesse online alle abbuffate di serie TV in streaming  e di video su YouTube.

Oggi 2