stress natalizio

Piccoli consigli per gestire i parenti a Natale!


A Natale non è vero che sono tutti più buoni. Ecco qualche consiglio utile su come gestire i parenti, soprattutto quelli più invadenti durante le feste. I famosi parenti che vediamo poco e che vogliono sapere tutto di noi.

Mi capita in questi giorni di gestire in psicoterapia situazioni di persone che mi chiedono come possono fare a “superare” cenoni e pranzi affollati. Si potrebbe applicare qualche piccola strategia utile ai fini della “sopravvivenza”:

– Se iniziano a individuarvi come bersaglio delle loro curiosità, bisogna assolutamente uscire da quel ruolo perché non produce niente di buono. Tutti abbiamo un parente super bravo con cui è facile che ci mettano a paragone. In questo caso, con un bel dribbling, saltiamo l’avversario, spostando l’attenzione del nostro interlocutore su qualcos’altro o direttamente su di lui.

– Lasciarsi scivolare addosso le voci ben infiocchettate per Natale, con un bel sorriso sulle labbra, perché voi non vi fate incastrare in quelle stupide dinamiche fini a stesse. Ce la possiamo fare, la mezzanotte arriva presto.

– Se la tensione aumenta, una bella telefonata finta, ci permette di riprendere fiato e lucidità mentale.

– Infine, fate un bel brindisi, alla faccia di chi non vi vuole bene!

 

Per il resto ricordatevi che è Natale anche per voi!

 

Buon cenone a tutti!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *