motivazione studio e dna

La voglia di studiare può essere determinata dal DNA?


Un recente studio, realizzato dalla Ohio State University in 6 differenti Paesi (Regno Unito, Canada, Giappone, Germania, Russia e Stati Uniti) su un campione di 13.000 gemelli di età compresa tra i 9 e i 16 anni, ha rivelato che il 40- 50% delle differenze nelle motivazioni allo studio può essere spiegato osservando il patrimonio genetico dei bambini.

Il questionario proposto agli studenti prevedeva diverse domande riguardanti il loro interesse per le differenti attività scolastiche e le risposte sono state comparate tra gemelli monozigoti e dizigoti per indagarne la variabilità. Il piacere e la motivazione nell’apprendimento, come anche la percezione dei bambini rispetto alle proprie competenze, sembrano essere ereditabili al pari delle capacità cognitive. Genetica e fattori ambientali non condivisi sembrano avere l’effetto maggiore sulla motivazione all’apprendimento, evidenziando l’impatto trascurabile dei comuni fattori di contesto. I risultati si sono dimostrati coerenti nei diversi Paesi e, dunque, in sistemi educativi e culture differenti.

La ricerca non indica l’esistenza di un “gene dell’apprendimento” ma suggerisce l’esistenza di un complesso processo che coinvolge l’interazione tra genetica e ambiente e che può influenzare la motivazione allo studio di bambini e ragazzi. Il modo con cui si studia e la piacevolezza legata all’apprendimento è differente per ognuno e il processo di apprendimento si mostra sempre più ricco. È necessario, dunque, secondo i ricercatori, incoraggiare e motivare gli studenti tenendo conto delle loro personali inclinazioni e della loro personalità.

 Redazione AdoleScienza.it

Riferimenti Bibliografici

Kovas Y., Garon-Carrier G., Boivin M., Petrill S. A., et al. (2015). Why children differ in motivation to learn: Insights from over 13,000 twins from 6 countries. Personality and Individual Differences, 80: 51-63.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *