umorismo e apprendimento

L’umorismo favorisce l’apprendimento


La ricerca e la pratica clinica evidenziano ormai l’importanza di tener conto dei vissuti emotivi nell’acquisizione di nuove conoscenze e competenze. In particolare, l’umorismo migliorerebbe alcune capacità cognitive, come l’attenzione, la motivazione, la percezione e la memoria, favorendo i processi di apprendimento.

Uno studio condotto dall’Università di Nanterre, nei pressi di Parigi, ha voluto indagare l’effetto dell’umorismo sulle capacità di apprendimento e verificare se tale associazione fosse presente sin dalle prime fasi dello sviluppo psicomotorio del bambino (Esseily et al., 2015). I ricercatori hanno coinvolto più di 50 bambini di 18 mesi che, durante l’esperimento, dovevano osservare un adulto “afferrare una paperella fuori portata con l’aiuto di un rastrello”. Il gioco è stato ripetuto più volte per mostrare ai bambini come raggiungere il giocattolo. Metà del campione ha osservato uno sperimentatore che proponeva l’attività in maniera cordiale ma seria, mentre all’altra metà la dimostrazione è stata presentata in maniera giocosa e divertente.

Una volta terminato l’esperimento, i ricercatori hanno verificato quanti bambini avessero imparato ad afferrare la paperella. È risultato che il 93% dei bambini, a cui erano state fornite indicazioni in maniera divertente, era in grado di ripetere l’azione ludica con successo rispetto al 25% dei bambini che si trovavano invece nella situazione più seria.

Questo dato non fa altro che rinforzare l’idea che, aldilà delle differenze temperamentali di ciascun bambino, una situazione serena e divertente favorisce il vissuto di emozioni positive ed è in grado di agevolare le capacità di apprendimento, già a partire dai primi anni di vita.

È un concetto importante che va tenuto presente nei contesti di apprendimento per eccellenza, come le scuole, in cui un pizzico di sano divertimento, associato all’impegno, può sostenere positivamente le nuove conoscenze.

Redazione AdoleScienza.it

 

Riferimenti Bibliografici

Esseily R., Rat-Fischer L., Somogyi E., O’ Regan K. J., Fagard J. (2015). Humour production may enhance observational learning of a new tool-use action in 18-month-old infants. Cognition and Emotion, 1-9. doi: 10.1080/02699931.2015.1036840