14 anni


Sbattere i dodicenni in galera non risolve il problema delle baby gang

È vero che stringersi come una morsa intorno alla devianza minorile e togliergli l’illusione della impunità e degli sconti di pena rappresenta un deterrente importante, ma bisogna sradicare il germe della violenza dalla radice. Abbassare il limite dell’imputabilità da 14 a 12 anni perché oggi, sotto i 14 anni chi […]

baby gang 1

cyberbullismo

E’ online il modulo per denunciare i cyberbulli. Come funziona e dove scaricarlo?

La legge 71/17 sul cyberbullismo contenente le “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno” è entrata in vigore a giugno 2017, denotando il raggiungimento di un obiettivo importante verso la tutela di coloro che subiscono ingiustamente prevaricazioni attraverso gli strumenti tecnologici e la rete […]


Baby-delinquenti sempre più violenti. Maura Manca ne ha parlato a Uno Mattina

Ci sono tanti adolescenti che possono arrivare a commettere intenzionalmente atti particolarmente violenti nei confronti di coetanei, con la volontarietà di fargli del male, senza provare un briciolo di pena, senza avere minimamente la capacità di mettersi nei panni dell’altro e di capire che ad un certo momento ci si […]

Maura Unomattina

smartphone

Privacy e consenso a 14 anni nel web. Non è una questione d’età ma di educazione

Nel nostro Paese i ragazzi possono dare da soli il proprio consenso per l’utilizzo dei servizi online a partire dai 14 anni d’età, rispetto ai 16 anni sanciti dalla normativa europea. E’ importante aver chiaro che quando si parla di dati personali, ci riferiamo a qualsiasi tipo di informazione che permette […]


Messa in prova o c’è bisogno di sanzioni più dure? Maura Manca a Uno Mattina in Famiglia

Su Rai 1, il 15 aprile 2018, a Uno Mattina in Famiglia insieme a Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli abbiamo dato spazio ad una serie di riflessioni molto importanti sull’istituto della messa in prova, dell’estinzione della pena, soprattutto dopo gravissimi reati come la violenza sessuale agita dai tre ragazzi di […]

maura manca unomattina famiglia

droghe da stupro

In un tema gli abusi del padre. Una denuncia diventata pubblica con effetti devastanti

“Le cose sono più facili da scrivere che da dire”. Non vale solo per bambini e adolescenti, è una grande verità anche per noi adulti. Basta semplicemente riflettere sul fatto che su un biglietto riusciamo a scrivere anche parole che probabilmente non avremmo il coraggio di dire guardando la persona […]


Minori che denunciano abusi e violenze intrafamiliari. Maura Manca ne ha parlato a Matrix

Su Canale 5, il 24 gennaio 2017, a Matrix, con Nicola Porro, la dott.ssa Maura Manca ha parlato del caso della ragazza che ha denunciato l’abuso subìto dal padre in un tema scolastico, analizzando anche il ruolo dei media e le denunce di abusi e violenze da parte dei minori. Sono […]

maura matrix

violenza figli genitori

Violenze intrafamiliari: la sofferenza inascoltata degli adolescenti

Su Radio In Blu, il 23 gennaio 2018, nel programma “Buongiorno in blu” con Chiara Placenti, la dott.ssa Maura Manca ha parlato in diretta del caso della 14enne che ha confessato, all’interno di un tema scolastico, di aver subito abusi da parte del padre, che si è poi suicidato in […]


Dalla chat alla violenza sessuale. Per un adolescente il passo può essere breve

Due adolescenti di soli 14 anni, dopo aver conosciuto in rete e incontrato poi dal vivo un ragazzo 21enne, hanno subìto una gravissima violenza sessuale, con la complicità di un suo amico 20enne. Prima la fiducia, poi legate, violentate e minacciate per evitare che raccontassero tutto. Le ragazze non hanno parlato, […]

violenza sessuale branco

Tg3

Come difendere i figli dai rischi delle chat e dei social per prevenire il peggio. Lo spiega Maura Manca al Tg3

Su Rai 3, nel servizio del Tg3 del 19 novembre 2017, la dott.ssa Maura Manca, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, partendo dal dramma delle due 14enni di Roma adescate sul web e poi violentate brutalmente, ha spiegato i rischi della rete e delle chat, perché non ci si accorge dei […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi: Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza

adole social

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Prof. Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Bullismo alle scuole elementari: bambini in ospedale per colpa dei bulli

bambini discutere

Gli episodi di bullismo sono più frequenti alle scuole elementari, mentre tendono a diminuire durante la crescita. Generalmente, però, i ragazzi delle medie e delle superiori mettono in atto condotte più violente, sebbene negli ultimi anni stiamo assistendo ad episodi di violenza fisica molto gravi anche tra i bambini. Ad ogni modo il bullismo e...
LEGGI TUTTO

I videogiochi con immagini violente rendono davvero aggressivi i ragazzi?

videogame-bambini-633x350

I videogiochi sono la passione e il passatempo preferito di tantissimi bambini e adolescenti. Alcuni di questi giochi poi spopolano letteralmente e diventano tra virgolette l’incubo di tanti genitori. Gli adulti solitamente si preoccupano nel vedere i figli trascorrere tantissime ore davanti ai giochi elettronici o reagire a volte in maniera esagerata quando perdono o...
LEGGI TUTTO

Ragazzi demoralizzati e abbattuti. Cosa inventarsi per spronarli?

aiutare-figli-nelle-scelte

Troppi ragazzi si ritrovano in adolescenza a vivere un momento di crisi che spesso non sanno come affrontare. Magari litigano con gli amici, si lasciano con i fidanzati, hanno difficoltà scolastiche, lasciano lo sport: molte volte di fronte a queste problematiche, possono sembrare apatici, demoralizzati e privi di energie, spaventati dal doversi scontrare anche con...
LEGGI TUTTO

Ossessionati dalla popolarità online: in che modo i “like” influenzano il cervello degli adolescenti?

like

Bambini e ragazzi vivono ormai con lo smartphone quasi sempre in mano: se non ne hanno uno personale usano quello dei genitori e in rete cercano costantemente approvazione social e conferme, ossessionati dai like che ricevono sui profili dei social network e sempre più preoccupati di come appaiono online. I "like" possono influenzare il cervello...
LEGGI TUTTO

Per contrastare il revenge porn non basta la politica repressiva

smarpthone sexting revenge porn (1)

Il revenge porn, ossia la vendetta pornografica, racchiude tutta una serie di comportamenti vili e violenti che invadono e distruggono la vita di una persona, che pagherà un prezzo troppo caro, e vengono messi in atto attraverso le condivisioni, la pubblicazione, l’invio e la diffusione di video o immagini intime e private senza il consenso...
LEGGI TUTTO