alunni


sos scuola difficoltà

Insegnanti violenti: cosa accade nella psiche del ragazzo?

Gli atti di violenza compiuti dagli insegnanti nei confronti degli studenti possono essere di diversa natura: violenze fisiche, che rappresentano situazioni peculiari e spesso isolate, violenze sessuali, come riportano i più recenti fatti di cronaca, e psicologiche basate sull’essere ripresi in modo ironico o sarcastico davanti a tutta la classe, […]


Prof. facci parlare!

Si parla spesso di difficoltà scolastiche, di problemi all’interno della scuola e delle classi. Gli insegnanti sono chiamati ad espletare un ruolo educativo e un ruolo formativo, tante volte devono contenere situazioni complesse, tante altre si trovano a gestire difficoltà più nascoste, meno evidenti che magari prese da sole possono […]

caro prof facci parlare

ARTICOLI CORRELATI

Educare alla partecipazione, al fare insieme, non alla competizione e all’esclusione

amici scuola

I figli devono essere educati fin da quando sono piccoli alla partecipazione e alla condivisione, intesa come dividere con, in modo tale che diventi il loro modo di pensare e di agire, che per loro sia naturale essere partecipativi e collaborativi, in casa e nella comunità in cui vivono. Per prima cosa si deve educare...
LEGGI TUTTO

Greta ha ridato speranza ai giovani

GRETA-THUNBERG (1)

Greta Thunberg ha pubblicato su twitter immagini giunte da Torino in merito al corteo per il Fridays for Future. “Incredible pictures from all over Italy! This is Torino” (Immagini incredibili dall’Italia! Questa è Torino, ndr) è il messaggio che accompagna il video. "Greta Thunberg ha dato ai ragazzi di tutto il mondo, e anche a quelli italiani, la...
LEGGI TUTTO

Rapine a mano armata: quali effetti sulla quotidianità delle vittime? Maura Manca ne ha parlato a La Vita in Diretta

vita1

Una rapina, soprattutto quando avviene in un contesto domestico, rappresenta un evento estremamente traumatico: imprevedibilità e senso di insicurezza caratterizzano situazioni di questo tipo e si ripercuotono sulla vita quotidiana delle vittime.   A Napoli è stata sgominata una banda che ha messo a segno diverse rapine a mano armata in negozi, sale scommesse e...
LEGGI TUTTO

Non blocchiamo le lacrime dei nostri figli: aiutiamoli ad esprimersi!

Nella nostra società l’errore di fondo è considerare il pianto come sinonimo di debolezza, qualcosa di cui vergognarsi. Si parla tanto di educazione all’affettività, eppure bambini e ragazzi sembrano fare sempre più fatica ad esprimere le loro emozioni, in particolare quelle negative, troppo spesso inibite, come se dovessero essere sempre felici e al top in...
LEGGI TUTTO