apprendimento


Scuola, boom di certificazioni dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, ma è davvero così grave la situazione in Italia?

Secondo i dati riportati in un articolo pubblicato dal Messaggero.it , più di tre studenti su 100, nelle scuole italiane, presentano problemi nella lettura, nella scrittura o nei calcoli: rappresentano un boom dalle proporzioni enormi. È facile fare notizia con articoli che lanciano dati e che spesso finiscono per creare […]

DSA bambino libri

festa della mamma

Far rispettare le regole ai figli? Bisogna partire dal buon esempio

Uno degli aspetti per cui si lamentano di più i genitori è il fatto che i figli non si comportano bene e non rispettano le regole che gli vengono date. Dare confini e indicazioni a bambini e ragazzi è sicuramente importante da un punto di vista educativo ma è necessario […]


Risse tra genitori durante i momenti speciali dei figli: quali effetti su di loro?

Accade sempre più di frequente che vengano distrutti dei momenti importanti per i bambini come ad esempio saggi di fine anno, manifestazioni sportive, recite perché gli adulti litigano, discutono su tutto, come se fossero delle bombe a orologeria pronte ad esplodere. I genitori in tal modo non fanno altro che […]

recita_bambini_scuola-id24141

bambini discutere

Bullo a 9 anni ripropone ciò che ha visto in tv perché era divertente

Un episodio purtroppo come tanti altri che ci deve far riflettere perché ci troviamo davanti ad uno dei tanti casi di riproposizione di ciò che si è appreso in casa anche attraverso le immagini viste in tv o in streaming. In questo specifico caso stiamo parlando di un bambino di […]


Compiti a casa e stress per i genitori. Perché è importante che i figli siano autonomi nello studio?

La gestione dei compiti a casa rappresenta sicuramente uno dei problemi che mette a dura prova le famiglie. Sono tanti i genitori che scendono in campo in prima linea per aiutare i figli, anche se poi si lamentano del troppo carico di studio e del fatto che siano esausti nello […]

compiti vacanze

solitudine

Adolescenti con disturbi dell’apprendimento, spesso soli ed isolati

In un’ottica di promozione del benessere e dell’adattamento psicosociale, la ricerca nell’ambito dei disturbi specifici di apprendimento (DSA) e dei disturbi del neurosviluppo si sta sempre più occupando degli aspetti relativi non solo alla diagnosi, ma anche a tutto ciò che riguarda la sfera socio-emotiva,  soprattutto in ragazzi pre-adolescenti e […]


Figli che scrivono male? Potrebbe essere un disturbo della scrittura

La disortografia è uno dei disturbi specifici dell’apprendimento che riguarda prettamente la scrittura e in particolare il suo aspetto ortografico. Il testo scritto di un bambino o di un ragazzo con disortografia è costellato da errori nella scrittura di parole e frasi in numero nettamente maggiore rispetto a quanto previsto […]

scrittura

scrittura

Disturbi dell’apprendimento sempre più frequenti anche tra gli adolescenti. Perché?

Negli ultimi anni sempre più di frequente i clinici si trovano di fronte a ragazzi adolescenti o ad adulti che arrivano per la prima volta in consultazione per un sospetto Disturbo di Apprendimento (DSA). Ancora troppi ragazzi di scuola secondaria non hanno trovato un nome e una causa alle difficoltà […]


Bambini con problemi di apprendimento, conoscere i fattori significa aiutarli precocemente

I Disturbi Specifici di Apprendimento sono delle difficoltà legate alle abilità di lettura e scrittura che si palesano in maniera evidente con l’ingresso nella scuola primaria, quando il bambino approccia l’apprendimento della lingua scritta. Ma ovviamente questi disturbi non compaiono all’improvviso, né senza segnali precoci: nella loro identificazione e nell’intervento […]

cooperazione non competizione scuola

brutti-voti-a-scuola

Difficoltà scolastiche? Non sempre c’è una mancanza di volontà, a volte ci sono specifici disturbi

Quando si parla di Disturbi Specifici dell’Apprendimento si fa sempre riferimento alla diagnosi, ai sintomi manifesti del disturbo, alle misure compensative o dispensative attuate in classe. Ci si sofferma poco a pensare al vissuto emotivo del ragazzo o del bambino. Come sta a scuola con i suoi compagni? Come si rapporta […]


ARTICOLI CORRELATI

Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza: Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Dott.ssa Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

Bambini maltrattati all’asilo. Quali conseguenze sulla loro psiche e come intervenire?

maestre violente foto

Maestre violente, che dovrebbero educare, cioè tirare fuori dai bambini risorse e potenzialità. Maestre che trascorrono tanto tempo con loro, un tempo che per tanti bambini non è gioco, condivisione, sorriso ed espressione delle proprie risorse interne, ma diventa paura di sbagliare, di parlare, di fare la cosa sbagliata, di essere sgridati, puniti, presi a urla,...
LEGGI TUTTO

Adolescenti, tecnologia e sessualità: Maura Manca ne parlerà al Festival della sessuologia

Top above high angle view portrait of nice trendy attractive exquisite charming girl lying on linen sheets in lace maroon red bra taking selfie on smart gadget device posing teasing waiting husband

Domenica 15 Settembre 2019, dalle ore 12.30 alle ore 13.45, insieme al Dott. Davide Dèttore, al Dott. Giuseppe Lavenia, Presidente dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e alla Dott.ssa Maura Manca, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza si parlerà di "Intimità e sessualità degli adolescenti: identità digitali, sexting e revenge porn. La tecnologia porta con se solo rischi o anche...
LEGGI TUTTO

La strage silenziosa dei giovani suicidi: bisogna guardare in faccia il problema

suicidio

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i ragazzi dai 15 ai 19 anni. L’età si sta abbassando e i tassi aumentano, non solo del suicidio ma anche dell’ideazione suicidaria, dei tentativi di suicidio, della depressione infantile e adolescenziale. Secondo l’Osservatorio Nazionale Adolescenza i tentativi di suicidio da parte dei teenager in due anni...
LEGGI TUTTO

Minaccia di pubblicare le tue foto intime? Come comportarsi e cosa devi sapere

Metterlo in atto è facile e veloce, quanto dannoso e soprattutto vile. Parliamo del revenge porn, fenomeno purtroppo sempre più diffuso tra i giovanissimi, che a partire dallo scorso 9 agosto, è diventato ufficialmente reato in seguito all’approvazione del disegno di legge “Codice Rosso”. Numerosi sono stati i casi di cronaca che hanno raccontato episodi...
LEGGI TUTTO

I baby tossicodipendenti sono sempre di più

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Acquistare marijuana e cocaina è facile e poco costoso: oggi gli stupefacenti (abbinati o no agli psicofarmaci) sono usati anche da bambini che vengono da "famiglie normali", spesso ignari dei rischi che corrono.  I consumatori di cannabis, cocaina, eroina sono sempre più giovani Nel 2018, nei servizi dei Centri Fict, la Federazione Italiana Comunità Terapeutiche,...
LEGGI TUTTO

Bambini che assistono alle violenze familiari. Quale prezzo devono pagare?

violenza assistita

La violenza assistita è una violenza a tutti gli effetti, ha lo stesso impatto psicologico di quella fisica e diretta, non può essere trascurata. VIOLENZA ASSISTITA significa far assistere al minore a scene di violenza fra i genitori, dove i maltrattamenti possono essere di tipo fisico, sessuale, psicologico ed economico. Il bambino può fare esperienza...
LEGGI TUTTO