attività fisica


Figli troppo sedentari durante l’estate: come aiutarli a non abbandonare l’attività fisica?

Finalmente in vacanza, pronti a riposare e recuperare le energie, bambini e ragazzi non vedono l’ora di oziare un po’ e sentirsi liberi da impegni e orari. Non è finita solo la scuola, con le sue ore di ginnastica, ma anche le attività sportive svolte durante l’anno. I genitori ancora […]

sport vacanze

sport agonistico

Già a 6 anni attività fisica e movimento passano in secondo piano: come aiutare bambini e ragazzi a non abbandonare lo sport?

Sport e attività fisica hanno numerosi effetti positivi sul corpo e sulla mente di bambini e adolescenti, ma sempre più frequentemente ci si allontana dallo sport, spesso per dare precedenza alla scuola e ai compiti. Non solo durante l’adolescenza, ma già a 6 anni con l’inizio della scuola primaria: si […]


Tecnosport: #sfida per fare lo sport

Sport e attività fisica hanno numerosi effetti positivi sul corpo e sulla mente; tuttavia, sempre più frequentemente, i ragazzi si allontanano dallo sport durante il periodo adolescenziale. Anche in questo caso la tecnologia sembra giocare, però, un ruolo fondamentale. Per gli adolescenti, infatti, è importante partecipare ad ogni social sfida […]

sport

sport agonistico

Adolescenti e sport: una relazione sempre più complicata. Report 2015/16

Lo sport praticato in maniera sana ed equilibrata favorisce un benessere psicofisico e permette di apprendere valori importanti per la propria crescita personale, ma purtroppo una tendenza sempre più diffusa, è proprio quella di abbandonare durante il periodo adolescenziale, fase in cui per lo sviluppo sarebbe invece auspicabile praticare uno […]


Paure e insicurezze sul fisico colpiscono anche i ragazzi

Dieta, esercizio fisico e ansia per l’aspetto estetico non riguardano più soltanto le ragazze; problemi legati all’immagine corporea colpiscono gli stessi coetanei di sesso maschile, anche con il rischio di sviluppare dei disordini alimentari. Da un sondaggio, condotto da Credos (http://www.adassoc.org.uk/publications/picture-of-health/), in cui sono stati intervistati più di 1000 studenti […]

anoressia maschile

spazi di gioco

Combattere lo stress dei bambini? Lasciateli giocare all’aria aperta!

Il gioco con i coetanei, soprattutto quando si svolge all’aperto e in contesti naturali, può rappresentare un’avventura che richiede capacità di immaginazione e pianificazione, abilità sociali e comunicative. Rappresenta, dunque, un esercizio importante per la crescita e lo sviluppo dei bambini. Per i bambini il gioco attivo e non strutturato […]


Obesità infantile: un problema troppo sottovalutato

L’obesità infantile rispetto agli anni passati è un fenomeno sempre più diffuso in Italia. Si tratta di bambini con abitudini alimentari scorrette, stili di vita sedentari e conseguenze psicologiche che vanno a ledere il proprio benessere fisico e mentale. Un’indagine recente (http://www.altroconsumo.it/alimentazione/dimagrire/news/obesita-infantile), ha esaminato 20mila famiglie italiane con figli al […]

obesità infantile

dca infanzia

Sempre più magri, sempre più piccoli: aumentano i disturbi del comportamento alimentare nell’infanzia

Aumenta la diffusione dei disturbi del comportamento alimentare e, sebbene nel 40% dei casi si presentino tra i 15 e i 19 anni, la loro presenza è sempre più spesso segnalata già in età prepuberale, evidenziando caratteristiche simili a quelle che si presentano in adolescenza. Solo il 10% dei ragazzi […]


Bambini e adolescenti sempre più curvi a causa della postura da smartphone

Sono sempre più numerosi gli esperti che stanno lanciando l’allarme per i numerosi problemi fisici di bambini e adolescenti legati ad un uso distorto di tablet e smartphone. È sempre più frequente osservare schiene curve, con la gobba, deviazioni della colonna all’altezza cervicale che inducono importanti problemi al collo, generando […]

collo smartphone

spazi di gioco

Città a misura di bambino: perché è importante garantire spazi di gioco libero?

Il quinto Atlante dell’Infanzia (http://www.minori.it/minori/quinto-atlante-dellinfanzia-a-rischio), promosso da Save the Children, pone l’attenzione sullo spazio di vita di bambini e ragazzi, inteso nelle sue diverse accezioni: – come orizzonte fisico (città, strade, quartieri, stanze) che accoglie il bambino e ne condiziona il processo evolutivo; – come insieme di opportunità educative capaci […]


ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti in un mare di insicurezze: oltre l’estetica c’è di più!

immagine

Si vedono brutti, non si piacciono, si guardano allo specchio e trovano soltanto difetti e imperfezioni:  durante il periodo adolescenziale difficilmente i ragazzi sono soddisfatti del proprio aspetto e vivono con la paura di non essere accettati. https://www.adolescienza.it/sos/sos-genitori-adolescenti/adolescenti-allo-specchio-cosa-fare-quando-si-vedono-brutti-e-non-accettano-il-loro-corpo/ La società in cui viviamo inevitabilmente rischia di alimentare tutto questo: gli adolescenti infatti sono talmente tanto...
LEGGI TUTTO

Come si diventa autolesionisti. Consigli per i genitori alle prese con l’autolesionismo

self harm

NON SEMPRE PARLANO CON LE PAROLE Quando sono invasi da un profondo dolore e dalla paura di non essere accolti dal genitore, gli adolescenti preferiscono scrivere, un messaggio, un email, una lettera alla mamma o al papà, perché hanno paura del confronto, della loro reazione, di guardarli negli occhi, di ferirli e di ricevere una...
LEGGI TUTTO

Chat e gruppi pericolosi all’oscuro dei genitori. Bisogna controllare lo smartphone dei ragazzi? Maura Manca a Radio 24

Young boy looking at her friend smoking sitting on staircases

Gruppi nelle chat o sui social che inneggiano alla violenza e all'odio purtroppo nascono come funghi. Ha colpito tutti la chat denominata da diversi ragazzini, molti dei quali minorenni, "The Shoah party". Su WhatsApp hanno creato il gruppo in cui condividevano contenuti atroci e violenti, giravano video pedopornografici, insulti razziali, slogan inneggianti a Hitler, all'Isis,...
LEGGI TUTTO

Quando l’amore diventa ossessione: come difendersi da chi ci perseguita

stalking-uomo

Lo stalking - termine inglese che identifica qualsiasi tipo di atto persecutorio nei confronti di un’altra persona - è un fenomeno tristemente diffuso, anche nel nostro Paese. Talmente tanto che dal 2009 è presente nel nostro ordinamento una legge apposita per regolare tale condotta che, da quel momento, è a tutti gli effetti un reato....
LEGGI TUTTO

Chat di odio, razzismo e violenze a sfondo sessuale. Il lato oscuro delle chat e di tanti adolescenti

adolescenti-cellulare

Le manifestazioni e le intenzioni di chi mette in atto comportamenti mossi dall’odio si manifestano con sfaccettature anche molto differenti tra loro. Uno degli aspetti più preoccupanti di questo fenomeno è proprio il fatto che, i ragazzi, non si rendono conto della gravità di ciò che pensano, che dicono e che mettono in pratica. Tutto...
LEGGI TUTTO

Quando le vittime vengono accusate di essere colpevoli della morte di un figlio. La madre di Desirée denunciata per abbandono di minore

giustizia per desirée per ado

Ho conosciuto di persona la mamma di Desirée. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con lei, di ascoltare le sue parole, di guardarla negli occhi e di stringerle la mano. Non credo ci si renda conto di cosa significhi perdere una figlia in un modo così atroce, disumano e brutale; ricevere quella telefonata che nessun...
LEGGI TUTTO

Cala l’età della prima sbronza: i ragazzi bevono sempre di più

alcool

L’abuso di bevande alcoliche è un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, nonostante sia ancora troppo spesso sottovalutato. I ragazzi si avvicinano all’alcol sempre più precocemente e ne abusano già a partire già dagli 11-12 anni. Maura Manca, presidente dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza, ha così commentato sulla rivista ORA: «L’abuso di bevande alcoliche durante il periodo...
LEGGI TUTTO

Allarme baby pornografia: sul web il primo contatto con immagini esplicite già a sette anni

smartphone bambini shutterstock

Allarme internet tra i più piccoli: vedono la prima immagine pornografica già a 7 anni e un adolescente su cinque subisce molestie in rete. Rischi altissimi su cui le famiglie devono alzare l'allerta. Sempre connessi, tra giochi online e video musicali, e costantemente a rischio di entrare in contatto con contenuti sessuali a loro vietati....
LEGGI TUTTO