auto


Kiki challenge e sfide pericolose in strada. Fin dove si spingono i ragazzi?

La popolarità è ormai la nuova ossessione dei ragazzi, sempre pronti a sfidarsi nella ricerca e nella realizzazione di video da postare online, che diventino, in poco tempo, virali e super cliccati. Sul web ultimamente è nata una challenge, non ancora diffusa in Italia, chiamata nei modi più svariati (da […]

auto strada

sassi-515749_640

Sassi dal cavalcavia. Cosa scatta nella testa dei ragazzi?

Sassi scagliati dal cavalcavia per colpire le auto in corsa, pietre e oggetti lanciati contro gli autobus e qualsiasi bersaglio che in quel momento il gruppo ha deciso di colpire, per poi scappare via cercando di non essere riconosciuti. È un fenomeno che ciclicamente riemerge e che nella maggior parte […]


Violenza stradale: la sicurezza dove è andata a finire?

Su Rai3 al TG Lazio abbiamo parlato del gravissimo episodio accaduto a Roma, in cui due ragazzi hanno aggredito a sprangate una persona nel traffico, distruggendo la sua macchina. Le strade stanno diventando un farwest, oggi si deve stare attenti a mandare a quel paese una persona anche quando si ha […]

TgR

sassi dal cavalcavia

Sassi dal cavalcavia: adolescenti sempre più deviati

Lanciare i sassi dal cavalcavia che vanno a colpire le auto in corsa in genere scagliati in strade a scorrimento veloce, autostrade, per avere poi la possibilità di scappare con facilità e di non essere riconosciuti. Come si muovono questi ragazzi? Un piano di attacco: tirare i sassi dal cavalcavia […]


Guida azzardata, in stato di ebbrezza e sotto effetto di sostanze. L’identikit dell’adolescente irresponsabile alla guida

condotte devianti guida

alcol guida e investimento

Adolescenti spericolati in moto ed auto, si può prevenire l’omicidio stradale?

Legge sull’omicidio stradale, inasprimento delle pene, incidenti in aumento per guida in stato di ebbrezza ed eccesso di velocità, soprattutto tra i più giovani. Quand’è che dobbiamo intervenire per un intervento efficace? Abbiamo realmente idea dei dati allarmanti dovuti ad un numero elevato di adolescenti che guidano dopo aver bevuto […]


Adolescenza in fiamme: la piromania

Tra le espressioni con cui si possono manifestare i comportamenti violenti in adolescenza troviamo quella rivolta contro i beni, contro le persone e gli animali (Manca e Mascia, 2006). La violenza agita contro i beni è la più frequente durante il periodo adolescenziale e, molto spesso, non è giustificata da […]

piromania

ARTICOLI CORRELATI

Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi: Corso di Alta Formazione in Psicologia e Psicopatologia dell’Adolescenza

social-media-sito

La CSI Academy Srl in partnership con l’Osservatorio Nazionale Adolescenza Onlus diretto dalla Prof. Maura Manca, propone Il Corso di Alta Formazione in psicologia e psicopatologia dell’adolescenza dal titolo “Adolescenti tra il reale e il digitalmente connessi”. Il corso intende rispondere all’esigenza concreta di una formazione specialistica da parte dei professionisti e degli operatori che...
LEGGI TUTTO

La guerra persa contro il disordine adolescenziale

stanza disordinata

Nell’era tecnologica anche i genitori si sono muniti di prove per dimostrare il disordine del figlio! Foto nelle varie angolazioni della stanza incriminata, con facce soddisfatte o disperate che cercano rispettivamente approvazione/un alleato o contenimento. Alla domanda “dottoressa secondo lei è normale tutto questo?”, mi viene da sorridere perché credo di sentirla come minimo una...
LEGGI TUTTO

Sigarette elettroniche sempre più diffuse tra gli adolescenti. Siamo sicuri che non creino dipendenza?

sigaretta elettronica

L’utilizzo della sigaretta elettronica (e-cig) sta diventando sempre più popolare, non solo tra gli adulti, ma anche tra i giovanissimi. Iniziano a “svapare" sin dagli 11-12 anni, per curiosità, imitazione dei coetanei, voglia di sentirsi più grandi oppure perché convinti, erroneamente, che esse non abbiano un impatto sulla salute. Sebbene rispetto alle sigarette normali, fumate...
LEGGI TUTTO

La paternità ritrovata dopo la separazione

padre-aerosol

Si parla spesso in senso negativo di separazione e divorzio, perché accompagnati di frequente da profondo rancore, rabbia, delusioni, aspettative, comportamenti infantili da parte di adulti che di frequente si dimenticano di essere genitori. Abbiamo scritto e riscritto trattati sui danni causati da una separazione mal gestita e soprattutto conflittuale sullo sviluppo dei figli, sia...
LEGGI TUTTO

Comunicazione e processi di pensiero degli adolescenti tecnologici: sono ancora in grado di pensare?

ragazzi smartphone

Il massiccio uso che si fa delle comunicazioni multimediali e il linguaggio sintetico utilizzato dalla e-generation, che comunica appunto attraverso messaggi vocali, storie, video, hashtag, emoticon e selfie, rischia di modificare le loro funzioni cognitive ed emotive. Smartphone e app, soprattutto quelle di messaggistica istantanea o i social network come Instagram, che ormai utilizzano tutti fin...
LEGGI TUTTO

I videogiochi con immagini violente rendono davvero aggressivi i ragazzi?

videogame-bambini-633x350

I videogiochi sono la passione e il passatempo preferito di tantissimi bambini e adolescenti. Alcuni di questi giochi poi spopolano letteralmente e diventano tra virgolette l’incubo di tanti genitori. Gli adulti solitamente si preoccupano nel vedere i figli trascorrere tantissime ore davanti ai giochi elettronici o reagire a volte in maniera esagerata quando perdono o...
LEGGI TUTTO

Ragazzi demoralizzati e abbattuti. Cosa inventarsi per spronarli?

aiutare-figli-nelle-scelte

Troppi ragazzi si ritrovano in adolescenza a vivere un momento di crisi che spesso non sanno come affrontare. Magari litigano con gli amici, si lasciano con i fidanzati, hanno difficoltà scolastiche, lasciano lo sport: molte volte di fronte a queste problematiche, possono sembrare apatici, demoralizzati e privi di energie, spaventati dal doversi scontrare anche con...
LEGGI TUTTO

Ossessionati dalla popolarità online: in che modo i “like” influenzano il cervello degli adolescenti?

like

Bambini e ragazzi vivono ormai con lo smartphone quasi sempre in mano: se non ne hanno uno personale usano quello dei genitori e in rete cercano costantemente approvazione social e conferme, ossessionati dai like che ricevono sui profili dei social network e sempre più preoccupati di come appaiono online. I "like" possono influenzare il cervello...
LEGGI TUTTO